Seguici su

Charlotte Hornets

Hornets, Howard sospeso per una partita dopo 16 tecnici

A causa del 16esimo fallo tecnico ottenuto, il centro degli Charlotte Hornets Dwight Howard non ha potuto giocare contro i Memphis Grizzlies

Come ha annunciato l’NBA giovedì, la stella degli Charlotte Hornets Dwight Howard ha ottenuto la sospensione per una partita per aver raggiunto il 16esimo fallo tecnico della stagione.

Nella notte tra mercoledì e giovedì, durante il secondo tempo della partita contro i Brooklyn Nets, al centro degli Hornets è stato fischiato l’ennesimo fallo tecnico, macchiando così la sua straordinaria serata. Howard, infatti, ha chiuso la partita a 32 punti e 30 rimbalzi e ha trascinato i suoi alla vittoria per 111 a 105 sui Nets.

Proprio per il problema dei tecnici la scorsa notte non ha potuto giocare contro i Memphis Grizzlies; i suoi, però, hanno comunque ottenuto una vittoria da record (140-79).

Howard dovrà comunque stare attento, perché, per il regolamento NBA, d’ora in poi verrà sospeso ogni due falli tecnici. Il career-high di tecnici del centro è di 18 nel 2010-11 ed è il primo della stagione a averne raggiunti 16.

Anche la stella dei Golden State Warriors Draymond Green è molto a rischio, avendone già collezionati 15.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Brow e Beard sono clutch; Kemba-zilla passeggia sui resti dei Grizzlies

Hornets, non solo Kupchak per il ruolo di GM

Hornets, stagione finita per Carter-Williams

Draymond Green si aggiunge all’infermeria Warriors

McCutchen, responsabile arbitri: “Confronto costruttivo con i giocatori”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets