Seguici su

Indiana Pacers

Darren Collison Out 2-3 settimane

L’ex UCLA dovrà operarsi oggi in artroscopia per risolvere un problema al ginocchio sinistro. Il suo ritorno in squadra è previsto intorno al 23 febbraio

Gli Indiana Pacers nella giornata di ieri, prima della partita persa 111 a 102 contro gli Washington Wizards (assente anche Victor Oladipo), hanno comunicato di dover fare a meno della loro point guard titolare per almeno un paio di settimane: Infatti Darren Collison sarà costretto a sottoporsi ad un intervento in artroscopia per risolvere un problema al ginocchio sinistro.

Con in mezzo la pausa dell’All-Star Game l’ex Dallas Mavericks sarà costretto a saltare solo 6/7 partite e se tutto va bene il suo ritorno dovrebbe essere programmato per il 23 febbraio.

Collison sta giocando fin ora un’ottima stagione realizzando 12.8 punti con 5.3 assist, ma soprattutto sta portando la sua esperienza in un gruppo di giocatori mediamente giovane, giocando finalmente in un contesto vincente dopo le annate difficili ai Sacramento Kings.

I Pacers, che segnano 5.4 punti in meno per 100 possessi con la propria PG seduta in panchina, promuoveranno inevitabilmente l’ex Toronto Raptors Cory Joseph nello starting 5, con Lance Stephenson che avrà ancora maggiori compiti di regia nella second unit e Joe Young con più minuti e più responsabilità (3 punti di media fin qui in stagione, ma che diventano 10 le volte in cui il Coach Nate McMillan lo ha tenuto in campo più di 15 minuti).

I Pacers, senza Darren Collison, ora sono attesi da due partite complicate, in trasferta contro New Orleans e Boston, con la speranza di poter riavere il loro leader Victor Oladipo. L’obiettivo della squadra è verosimilmente quello di agganciare il quinto posto dei Milwaukee Bucks che dista solo mezza gara, facendo però molta attenzione alle inseguitrici che sono subito dietro: Miami, Phila e soprattutto al ritorno nei nuovi Detroit Pistons di Blake Griffin, noni a solo 2.5 gare di distacco.

 

Leggi anche:

Slam Dunk Contest, Gordon dà forfait: al suo posto Donovan Mitchell

Aria di ricostruzione a Dallas

Embiid: “Il prossimo titolo a Phila sarà dei 76ers”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers