Seguici su

Milwaukee Bucks

NBA, Giannis Antetokounmpo: “Grande vittoria di squadra, abbiamo concesso pochissimo”

I Milwaukee Bucks vincono al loro esordio stagionale, Budenholzer: “Abbiamo trovato il modo di vincere in trasferta”

La prima uscita stagionale dei Milwaukee Bucks è stata più che positiva, visto che hanno vinto in trasferta contro i Philadelphia 76ers: a trascinare gli ex campioni NBA ci ha pensato Giannis Antetokounmpo, autore di una prestazione da 21 punti, 13 rimbalzi e otto assist. Un successo arrivato grazie al lavoro di tutti, come spiegano The Greek Freak e coach Budenholzer al termine della gara.

Giannis Antetokounmpo: “Ho pensato solo a divertirmi”

A decidere la partita è stato il tiro di Wesley Matthews a 23.8 secondi dalla fine, ma per Giannis Antetokounmpo il merito della vittoria va a tutta la squadra, visto l’atteggiamento e la difesa che hanno arginato l’attacco dei Philadelphia 76ers. Nel post partita Giannis ha analizzato la partita, rendendosi protagonista di un siparietto divertente quando è apparsa in tv una sua pubblicità cpn l’attore Simu Liu:

“Ho giocato pensando solamente a divertirmi e cercavo di vincere, riuscivamo a esprimere molto bene il nostro gioco. […] È una grande vittoria di squadra: abbiano giocato insieme per 48 minuti, loro hanno segnato solo 88 punti. La nostra difesa è stata fenomenale, Brook era ovunque e ha reso difficile la vita a Joel: siamo stati perfetti. La giocata di Wes? La migliore che potessimo fare e lui è stato bravo a segnare, è stato fondamentale” 

Mike Budenholzer: “Abbiamo trovato il modo di vincere in trasferta”

Oltre a Giannis Antetokounmpo, anche coach Mike Budenholzer è soddisfatto della vittoria di questa notte. Una partita dalla quale prendere spunto per le prossime trasferte, come racconta l’allenatore nella conferenza post partita:

“In casa per noi è più facile giocare bene e vincere, siamo a casa nostra davanti ai nostri tifosi e abbiamo quella spinta in più: in trasferta è sempre più difficile, ma la partita di stasera mi dice che abbiamo trovato il modo di vincere anche fuori dalle mura amiche. I ragazzi sono stati attenti ai dettagli, non abbiamo mai abbassato la concentrazione e non ci siamo arresi: la confidenza nei nostri mezzi ha fatto la differenza, ora proseguiamo su questa strada” 

Leggi anche:

NBA, Collin Sexton carica Utah: “Sorprenderemo molti in questa stagione”

Mercato NBA, Justin Zanik estende il contratto con gli Utah Jazz

NBA, esordio difficile per Ben Simmons con Brooklyn: “Ero troppo su di giri”

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks