Seguici su

Curiosità

Da Shaquille O’Neal a Barkley, rinnovi milionari per la crew di Inside the NBA su TNT

Pronti per una nuova stagione

Nella giornata di oggi Warner Bros Discovery ha annunciato i rinnovi di contratto per Ernie Johnson, Shaquille O’Neal, Charles Barkley e Kenny Smith. Il quartetto continuerà ad animare ancora per molti anni gli studi del programma Inside The NBA su TNT. In oltre tre decadi di messa in onda lo show ha raccolto premi e riconoscimenti trasversali, compresi 17 Emmy Awards.

TNT non molla la NBA: le strategie per il futuro del broadcaster

La durata degli accordi di collaborazione – si parla di 10 anni nel caso di Sir Charles – offre un’indicazione da non sottovalutare circa le intenzioni del network, in vista della scadenza della partnership con NBA (2024-2025). Di seguito le dichiarazioni di Luis Silberwasser, CEO di Warner Bros. Discovery Sports, affidate al comunicato ufficiale:

 

“La collaborazione con NBA è molto importante per noi e quest’accordo a lungo termine con la squadra di Inside the NBA è una prova della loro rilevanza in questo contesto.”

Le parole di Barkley:

“Siamo tutti una grande famiglia. Ernie Kenny e Shaquille e non sarei ancora qui senza tutte le fantastiche persone che lavorano a questa trasmissione. Questa è una firma che cambia la vita e nella mia sono contento di poter continuare a fare televisione.”

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Nassir Little estende il suo contratto con i Portland Trail Blazers

Paolo Banchero firma con Jordan Brand

Isiah Thomas su Wembanyama: “È un George Gervin di 2.21 metri”

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità