Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Kawhi Leonard commenta il debutto di John Wall: “Contento che possa tornare a sorridere”

Dopo gli infortuni, oltre la depressione, John Wall torna a calcare un parquet NBA, emozionando tutti

Al termine di quella che è stata la notte NBA dei ritorni in campo, tributare una menzione esclusiva in onore di John Wall appare quantomeno doveroso. Il prodotto di Kentucky, infatti, assente dai parquet NBA formalmente dal 23 aprile 2021 (ma sostanzialmente da quasi tre stagioni consecutive), è tornato in campo questa notte, facendo peraltro il suo esordio con la maglia dei Los Angeles Clippers. In quattordici minuti scarsi trascorsi sul parquet, Wall ha messo a referto 5 punti, 1 rimbalzo e 3 assist, regalando a tutto il mondo della pallacanestro un momento di commovente umanità, specie alla luce della sua travagliata battaglia, vinta poi coraggiosamente, contro la depressione.

Di seguito, le parole di Kawhi Leonard, anch’egli al rientro in campo, in merito alla partita di John Wall:

“John è tornato a sorridere come non mai nell’ultimo periodo. Sono contento che abbia avuto l’opportunità di giocare e che si sia goduto al massimo il suo rientro in campo. Ha superato tanti ostacoli probanti negli ultimi tre anni, combattendo contro gli infortuni e anche contro la sua stessa mente, ma ne è uscito vincitore. Dal punto di vista tecnico, parliamo di un autentico fenomeno. Ci aiuterà tantissimo nel corso della stagione, sia in qualità di regista sia come realizzatore puro”.

Conclude Leonard:

“Quando noi tutti smaltiremo un po’ di ruggine e torneremo a pieno regime, le squadre avversarie vedranno realmente la smisuratezza del nostro potenziale. Sino ad allora, è giusto lavorare in maniera graduale, senza forzare alcunché. La stagione sarà lunghissima e noi vogliamo accompagnarla fino in fondo, gustandocela tutta e facendo divertire gli appassionati”.

Leggi anche:

NBA, Paolo Banchero commenta l’esordio in preseason: “Esperienza utile per migliorare”

NBA, Keegan Murray parla del primo confronto con LeBron: “È un’esperienza surreale”

NBA, Kawhi Leonard commenta il suo ritorno: “Mi sentivo mentalmente pronto”

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers