Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Kawhi Leonard commenta il suo ritorno: “Mi sentivo mentalmente pronto”

La stella dei Clippers è pronta a riprendersi il posto che gli spetta tra i grandi dell’NBA

Clippers logo

Nella gara giocata dai Los Angeles Clippers contro i Portland Trail Blazers, c’è stato l’attesissimo ritorno in campo della stella della squadra, Kawhi Leonard.

Nonostante la partita fosse poco più che un incontro di esibizione tipico della Preseason, i tifosi dei Clippers sono accorsi in 18000 per vedere in campo la propria squadra in ranghi completi.

La serata di ieri è stata inoltre il palcoscenico perfetto per il debutto ufficiale in maglia Clips del cinque volte All-Star, John Wall, nella posizione di playmaker.

Il ritorno di Kawhi Leonard nella prima dei Clippers: ecco il commento di “the Klaw”

Kawhi Leonard è stato ovviamente intercettato dai giornalisti a fine partita, commentando così il suo ritorno in campo.

“É stato divertente perché Paul George mi ha chiesto se fossi nervoso prima della partita, se avessi lo stomaco sottosopra per l’agitazione, ma gli ho risposto di no. Mi sono sentito come in tutte le altre occasioni in cui mi sono preparato per una partita. Sono mentalmente pronto, penso che lo staff, gli allenatori, i preparatori e i medici abbiano fatto un buonissimo lavoro con me, anche se non abbiamo ancora finito. Sono ancora al centro di un processo da portare a termine, mi sto godendo tutte le fasi del percorso.”

Leonard ha segnato 11 punti nei suoi 16 minuti giocati, ricevendo anche i complimenti del coach Tyronn Lue per lo stato di forma ottenuto in tempi brevi.

“Quando parliamo di Kawhi e John, dobbiamo tenere conto di tutto il lavoro duro e i sacrifici fatti per riottenere il giusto stato di forma nonostante i gravi infortuni che li hanno colpiti. Questo dimostra tutta la dedizione e la passione che hanno per questo gioco.”

Leggi anche:

Preseason NBA 2022-2023: i Clippers ritrovano Leonard e battono Portland

NBA, Kareem Abdul-Jabbar: “Kyrie Irving è tornato, più distruttivo e stupido di prima”

Mercato NBA, Tyler Herro estende il contratto con i Miami Heat: i dettagli

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers