Seguici su

L.A. Lakers

Mercato NBA, Russell Westbrook mette in vendita la casa: addio ai Lakers vicino?

A 35 giorni dall’inizio della stagione, Westbrook è ancora un giocatore dei Lakers ma i rumors di un suo addio si intensificano

Westbrook

A 35 giorni dall’inizio della stagione NBA rimane incerto il futuro di Russell Westbrook: se dalla franchigia non arrivano né conferme né smentite sulla sua permanenza ai Los Angeles Lakers, ad alimentare voci sul suo addio c’è anche il fatto che il giocatore abbia messo in vendita la sua casa a L.A. alla modica cifra di 30 milioni di dollari: un indizio della sua imminente partenza?

Russell Westbrook mette in vendita la sua casa di L.A.

Come scrive il Los Angeles Times Russell Westbrook ha messo in vendita la sua casa di Brentwood, a Los Angeles: secondo molti è l’indizio principale del suo addio ai Lakers, con i portavoce del giocatore che non commentano il fatto. Un gesto che alimenta le voci di mercato che seguono l’otto volte All-Star dall’inizio dell’estate: dopo una stagione deludente molti addetti ai lavori pensano che i Lakers scaricheranno l’ex Washington.

Mancano le offerte e Westbrook continua ad allenarsi in vista della prossima stagione: come riporta ESPN, ci sono delle difficoltà a trovare a trovare una buonuscita visto che il giocatore vuole concludere il suo contratto con i Lakers o essere scambiato. In attesa di novità sul suo futuro, l’ex giocatore di OKC, Rockets e Washington ha messo in vendita la sua casa per quasi 30 milioni di dollari, dopo che l’aveva acquistata nel 2018 – ben tre anni prima del suo approdo ai Lakers – per poco meno di 20 milioni.

La residenza si estende su oltre 13.000 metri quadrati e dispone di sei camere da letto, otto bagni e spazi comuni caratterizzati da legno, marmo e vetro. I soffitti presentano delle travi a vista, mentre tra i servizi c’è una sala refrigerata per i vini, un angolo bar e un cinema. Non possono mancare un ponte e un balcone dal secondo piano, entrambi che si affacciano su un cortile erboso con piscina, spa e parco giochi dove c’è il patio che include un canestro. 

 

Leggi anche:

NBA, Steph Curry firma un contratto da 1 miliardo con Under Armour

NBA, Phoenix Suns: Robert Sarver sospeso per un anno e multato per 10 milioni di dollari

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers