Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Jason Kidd tiene caldo Marjanovic: “Con lo smallball si fa dura”

Il coach non nasconde le difficoltà ma vuole tutti coinvolti

Dallas Mavericks

Oltre ad essere il miglior amico di Luka Doncic nell’ambiente Mavericks, Boban Marjanovic è un autentico jolly tattico per coach Jason Kidd e il suo staff. Tuttavia, il suo impiego è sempre più limitato, come intuibile dalle sole 19 partite disputate nella stagione NBA corrente.

Jason Kidd tiene sulla corda lo spogliatoio Mavericks

Difficile ipotizzare se e come lo scenario possa cambiare, con un’inversione di tendenza nell’eventuale campagna Playoff. Kidd cerca comunque di dare motivazione a tutti gli elementi del suo roster, consapevole dell’importanza di Marjanovic anche come collante del gruppo squadra. Di seguito le recenti dichiarazioni del coach di Dallas in risposta al tema rotazioni:

“[Marjanovic] può giocare, è sempre stato pronto a scendere in campo quando chiamato in causa. Per come la lega sta andando verso i quintetti piccoli, con lo smallball, adesso è dura.”

 

Leggi anche:

Devin Booker ha raggiunto gli 11.000 punti in NBA: è il quarto più giovane

Utah rischia di perdere l’All-Star Game? Jazz al lavoro con NBA

Classifica NBA 2021-2022 aggiornata al 24 marzo

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks