Seguici su

Chicago Bulls

NBA, DeMar DeRozan si impossessa di un record di Wilt Chamberlain

L’ex giocatore degli Spurs prosegue la sua stagione eccezionale a suon di traguardi storici

demar derozan

DeMar DeRozan pare non poter incontrare alcun grado di flessione in questa stagione, forte di grande fiducia nei propri mezzi e nell’ambiente Bulls, nonché di una sempre più accesa e doverosa attenzione mediatica. Al termine della partita giocatasi la notte scorsa, vinta da Chicago ai danni di Sacramento con il punteggio di 125-118, DeRozan ha fatto registrare 38 punti segnati, frutto di un efficace 16 su 27 dal campo. Il cestista originario di Compton è diventato così il primo giocatore nella storia NBA a segnare come minimo 35 punti in sette partite consecutive, tirando almeno con il 50% dal campo in ognuna di esse.

Sino ad oggi, tale primato è appartenuto a Wilt Chamberlain, il quale fu capace di registrare cifre simili per sei partite consecutive in ben due stagioni differenti (1960-1961 e 1962-1963).

ECCO LE PRESTAZIONI DA RECORD DELLA GUARDIA DEI BULLS

Di seguito, le cifre statistiche afferenti alle ultime sette prestazioni individuali di DeRozan:

DATA AVVERSARI PUNTI FG%
Feb. 6 76ers 45 60%
Feb. 7 Suns 38 59.3%
Feb. 9 Hornets 36 68.4%
Feb. 11 Timberwolves 35 63.6%
Feb. 12 Thunder 38 50%
Feb. 14 Spurs 40 66.7%
Feb. 16 Kings 38 59.3%

Nell’intervallo di tempo compreso tra la prima e l’ultima partita della serie presa in considerazione, Chicago ha vinto cinque partite su sette incontri disputati, mantenendo il passo dei Miami Heat per conquistare la vetta della Eastern Conference.

Leggi anche:

NBA, JR Smith racconta l’errore alle Finals 2018 e la stoppata di LeBron su Iguodala

NBA, Ja Morant ne fa 44 contro Portland: è season-high

NBA, Zach LaVine pronto a tornare in campo con i Bulls

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls