Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i Lakers sperano: Anthony Davis vicino al rientro

Il lungo potrebbe rientrare nella notte

davis lakers

Assente nelle ultime 5 settimane per recuperare da una distorsione del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, Anthony Davis è stato per la prima volta elencato dal suo infortunio come “questionable” (50% di possibilità di giocare) per la partita dei Los Angeles Lakers contro i Miami Heat in programma nella notte tra domenica e lunedì. Una decisione definitiva verrà presa poco prima del match.

Davis ha saltato le ultime 16 partite di Los Angeles dopo aver riportato il suo problema fisico in uno scontro con Jaden McDaniels nella sfida contro i Minnesota Timberwolves. Senza di lui, il record dei Lakers è di 7 vittorie per 9 sconfitte. In questa stagione il 28enne – che aveva già giocato solo 36 delle 72 partite possibili l’anno scorso – ha una media di 23.3 punti (52.1% dal campo), 9.9 rimbalzi, 2.9 assist e 2 stoppate a partita (27 presenze).

Secondo quanto riporta ESPN, il lungo ha approfittato di questo stop per lavorare sulla sua meccanica di tiro, specialmente dall’arco dove sta viaggiando con un difficile 32%. Nelle prossime ore coach Vogel scioglierà le riserve sulla sua stella. LeBron lo attende.

 

 

 

Leggi Anche

NBA, Steph Curry manda KO Houston sulla sirena

NBA, Alex Caruso si deve operare: stimati i tempi di recupero

Risultati NBA, Phoenix alla sesta vittoria di fila, bene Milwaukee con Sacramento

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers