Seguici su

Denver Nuggets

NBA, i Nuggets, Nikola Jokic e i media visti da Michael Malone

Chiaro, conciso, senza mezze misure

nuggets logo

In una lunga intervista concessa a Sam Amick di The Athletic, coach Michael Malone è tornato a battere su un argomento caldo in difesa del suo gruppo, capitanato dalla stella luminosa di Nikola Jokic. A detta del capo allenatore, l’MVP NBA in carica non riceve la giusta considerazione sul piano mediatico.

Il valore di Jokic e dei Denver Nuggets

Il punto di vista di coach Malone è molto chiaro. Riportiamo di seguito un passaggio dell’intervista:

“Non c’è un aspetto sexy nei Denver Nuggets. Siamo la squadra di un mercato relativamente piccolo, che [peraltro] non ha mai vinto un titolo. In secondo luogo, Nikola Jokic non è un giocatore che si possa definire sexy. Non è il classico giocatore che riempie le top 10 con giocate atletiche quando accendi SportCenter, quelle da cui il pubblico è più attratto. Devi essere un vero tifoso di pallacanestro per apprezzare la grandezza di Nikola, la sua capacità di migliorare i compagni. […] Negli ultimi tre anni abbiamo raccolto più vittorie di tutti in NBA fatta eccezione per i Milwaukee Bucks. […] A quando risale l’ultima assenza di un MVP se si guarda la programmazione di Natale? […] Forse a un certo punto Nikola, i Denver Nuggets ed io riceveremo il rispetto dovuto, ma non perderemo tempo [a preoccuparcene].”

 

 

Leggi anche:

Risultati NBA, Phila abbatte Brooklyn nonostante Durant, bene Milwaukee e Washington

Mercato NBA, Mario Chalmers torna agli Heat; Bosh strizza un occhio

NBA, Becky Hammon vicina all’accordo le Las Vegas Aces

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets