Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Brooklyn KO e Kevin Durant commenta: “Irving non è la nostra salvezza”

Durantola ha commentato il passo falso contro Charlotte

Nottata non certo positiva per i Brooklyn Nets, i quali nella notte hanno ceduto di fronte ai Charlotte Hornets con il risultato finale di 95-111. I newyorchesi hanno denotato una certa difficoltà offensiva, in cui solo Kevin Durant e James Harden son riusciti a finire in doppia cifra. Nel post-partita, a KD è stato chiesto se non avere a disposizione Irving possa effettivamente essere penalizzante, specialmente nell’idea di vincere il titolo NBA:

“Non ho intenzione di dire niente del genere, specialmente ora che siamo impegnati a giocare. È qualcosa a cui non pensiamo durante una partita. Certamente vogliamo Kyrie Irving con noi sul campo anche perché è una parte enorme di quello che vogliamo fare qui. Ma non c’è e quindi dobbiamo agire di conseguenza.”

Poi, KD continua nel suo discorso:

“Nessuno perderà la fiducia mentre giochiamo perché speriamo che Kyrie venga a salvarci durante la partita. No, dobbiamo solo concentrarci a giocare. Tutti qui sono fiduciosi in quello che fanno. Dobbiamo solo giocare. In ogni caso, sono passate solo tre partite. È troppo presto.”

 

 

Leggi Anche

NBA, problemi per LeBron James contro Memphis: dolore ad una gamba

NBA, LeBron James commenta la prestazione di Carmelo Anthony

Carmelo Anthony diventa il 9° miglior marcatore nella storia NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets