Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Brooklyn Nets in allenamento al Bridge Park, c’è anche Kyrie Irving

Tornato a vedersi Irving, che ha lanciato un messaggio riguardo il vaccino

Si è svolto ieri il tradizionale allenamento dei Brooklyn Nets nel Brooklyn Bridge Park, un parco giochi multi-campo con una vista incredibile di Manhattan e il suo skyline. Con i giocatori che si sono divertiti moltissimo, in particolare il neo Patty Mills, per la prima volta al Park.

“È così bello essere in un ambiente come questo…Con l’aria fresca, ovviamente la vista, la musica, mi piace molto”

Queste invece le parole di Steve Nash:

“Questo è probabilmente il miglior posto al mondo per svolgere un allenamento aperto al pubblico”

Un allenamento che è diventato più intrattenimento per il pubblico, piuttosto che un workout a ritmi elevati. Le condizioni dei giocatori, infatti, non sono ancora al massimo e non hanno dato il massimo, il tutto in una atmosfera molto informale. In una gara di tiro improvvisata tra giocatori, Patty Mills non è parso molto brillante.

“Non sono un buon tiratore da fuori, me ne sono reso conto (sorride). Dovrò rimediare il più presto possibile.”

L’altro evento nell’evento, è stata la presenza di Kyrie Irving. All’esterno non ci sono restrizioni, ma è stato reso noto anche che l’ex Cleveland si potrà allenare al centro di allenamento dei Brooklyn Nets. Kyrie ha ricevuto una standing ovation, con il giocatore che non ha nascosto il buon umore.

Tuttavia, non è ancora chiaro quali siano i piani della point guard per il futuro. Avrà una chance o no? In caso contrario, il rischio è quello di una sua assenza per ben 43 partite, tutte le 41 al Barclays Center e due al Madison Square Garden. Prima di partecipare all’evento, Kyrie Irving ha pubblicato un tweet:

“Io sono protetto da Dio e anche il mio popolo. Stiamo insieme”.

Momenti di attesa per i Brooklyn Nets, insomma, che aspettano di capire quanto potranno contare sulla propria star.

 

Leggi anche:

Il Rucker Park è stato rinnovato e cambia volto: le foto

NBA Lane, Devin Booker parla del tributo a Kobe

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets