Seguici su

Golden State Warriors

Mercato NBA, gli Warriors rifiutano la trade con i Sixers per Ben Simmons

La dirigenza di Golden State ha valutato troppo alto il prezzo per assicurarsi il giocatore di Philadelphia

Ben Simmons

Arrivano rumors molto importanti per quanto riguarda il mercato NBA. Secondo quanto riporta Keith Pompey, reporter per il Philadelphia Inquirer, i Golden State Warriors hanno rifiutato la trade offerta dai Sixers che vedeva come protagonista Ben Simmons. La dirigenza dei Dubs ha valutato troppo alte le richieste della squadra di Philadelphia, che ha richiesto come contropartite Andrew Wiggins, James Wiseman e quattro prime scelte, tra cui la 7 e la 14 di quest’anno.

Gli Warriors hanno ovviamente rifiutato l’offerta arrivata, non volendo sacrificare tutto quel capitale tra scelte al Draft e giovani giocatori. In questa stagione Simmons ha viaggiato a 14.3 punti, 7.2 rimbalzi, 6.9 assist and 1.6 palle rubate di media a partita. Inoltre ha ricevuto, per il terzo anno consecutivo, la convocazione all’All-Star Game. Il suo impatto nella metà campo difensiva non è mai stato in dubbio, e quest’anno è arrivato secondo nelle votazioni per il Difensore dell’anno.

Ma il vero problema del cestista australiano è quello che riesce a fare – o meglio, non riesce – in attacco. Nelle sue stagioni NBA non è mai riuscito a costruire un tiro anche solo affidabile, e rifiuta quasi sempre i tiri aperti lontano da canestro. Nella partita con gli Hawks poi ha preferito passare una palla quando era libero per paura di subire fallo, scatenando le critiche di Joel Embiid. L’altro punto debole è infatti il tiro dalla lunetta, dove Ben ha collezionato un rovinoso 25/73 (34,2%) in questi Playoff, la peggiore prestazione ai liberi in post season della storia NBA.

Il fit tra Simmons ed Embiid è praticamente nullo, e per questo motivo la dirigenza di Philadelphia sta provando a scambiare l’australiano in questa offseason. Però è certo che se le contropartite che chiederanno sono quelle che richieste agli Warriors, difficilmente Simmons se ne andrà dalla città dell’amore fraterno.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, retroscena Lakers: prima di Westbrook, LeBron James ha provato con DeRozan

NBA, Damian Lillard tuona sul futuro: “Sto sentendo dire tante cose”

Mercato NBA, GM di Washington: “Bradley Beal non ha chiesto la trade”

Commento

Commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors