Seguici su

Phoenix Suns

NBA, Devin Booker sul paragone con Kobe: “Non dovrebbe esistere”

“Seguo i suoi consigli e cerco di portare in campo la sua mentalità” ha detto la stella dei Suns

Booker - Bryant

Alzi la mano chi, almeno una volta durante queste NBA Finals, guardando giocare Devin Booker, non gli è tornato alla mente Kobe Bryant. Anche solo per un breve istante. Non tanto nelle movenze ma nel modo di giocare, di attaccare avversari e partita.

D’altronde il Mamba, più che un modello, è stato davvero un’ispirazione per la stella dei Phoenix Suns. Tanto che, subito dopo la sua scomparsa, Booker raccontò che aver guadagnato il rispetto di Kobe, rappresentava il punto più alto della sua carriera.

Un modello, un’ispirazione e un riferimento costante a cui mai, per quanto lo lusinghi, dovrebbe essere paragonato. In una recente intervista rilasciata a ESPN, richiesto di un commento su questo paragone da Richard Jefferson, Booker ha risposto candidamente:

“So che molte persone stanno facendo questo paragone ma non io. Preferisco seguire i suoi insegnamenti e tutti i consigli che mi ha lasciato. Cerco di portare in campo la sua mentalità e quello che era il suo approccio alla partita. Non dovrei mai essere paragonato a lui”

 

Leggi anche:

NBA Finals, Monty Williams è ottimista per Gara 6

NBA, Giannis prepara Gara 6: “Devo rimanere calmo”

NBA, Kevin Durant litiga ancora sui social: “Finals 2017 la più equilibrata e bella di sempre”

 

Commento

Commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Phoenix Suns