Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Jason Kidd si presenta a Dallas: “Un sogno tornare qui”

jason kidd

A Dallas è ufficialmente iniziata l’era di Jason Kidd, nuovo allenatore dei Mavs dopo che Rick Carlisle ha lasciato la panchina dei texani lo scorso mese: nel giorno della sua presentazione ufficiale, Kidd non è riuscito a nascondere l’entusiasmo per questa nuova sfida. Molti gli argomenti trattati dal nuovo head coach di Dallas, da Luka Doncic alla possibilità di vincere il titolo: Jason Kidd è pronto a (ri)conquistare il cuore dei suoi tifosi.

https://twitter.com/dallasmavs/status/1416027440007290883?s=20

Per Jason Kidd si tratta di un ritorno ricco di emozioni, visto che a Dallas ha vinto il titolo nel 2011. Nella mente del nuovo allenatore dei Mavs e della dirigenza c’è, ovviamente, di riportare il prima possibile in Texas il Larry O’Brien Trophy:

“Sono entusiasta di essere tornato, è un sogno che diventa realtà: mi sento come un bambino in un negozio di caramelle. Qui ci sono i migliori tifosi del mondo e spero che presto ci sia la possibilità di issare un altro banner. In questi ultimi due anni ho imparato tanto da Frank [Vogel]: giocheremo più in difesa, facendo ai dettagli che incontreremo sulla strada verso il titolo” 

Per realizzare il sogno della città di Dallas, Jason Kidd si affiderà sia a Luka Doncic che a Kristaps Porzingis, le due punte di diamante della squadra:

“Penso che Porzingis si sposi a meraviglia con Luka: l’anno prossimo vedremo un Kristaps diverso, l’ho sentito ed è felice perché questa, per lui, è un’estate tranquilla, non viene da un infortunio e può sfruttarla al massimo. Luka adesso è concentrato sulle Olimpiadi ed è giusto così: è speciale, è giovane e gioca ad alti livelli da tanti anni, ma può migliorare ancora. Ha sempre fame di vittorie e questo è un bene, sia per lui che per noi” 

I tifosi di Dallas non vedono l’ora di vedere i nuovi Mavs targati Jason Kidd.

 

Leggi anche:

Play-in confermato anche nella prossima stagione NBA

Two Way contract: novità per la prossima stagione NBA

Gli invitati alla Green Room del Draft NBA, per ora

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks