Seguici su

Denver Nuggets

NBA, la rabbia di Mike Malone: “Stasera abbiamo mollato”

Una brutta sconfitta che complica i piani di Denver: “Se giochiamo così anche la prossima questa serie finisce subito”

coach Malone

Mike Malone è visibilmente deluso e arrabbiato dopo la sconfitta di questa notte contro i Suns: un risultato figlio di una brutta prestazione dei Nuggets e che, ora, complica i piani della squadra. Urge un cambio di rotta in Gara 3, altrimenti i sogni di gloria di Denver termineranno molto presto.

A coach Mike Malone non è piaciuto l’atteggiamento della squadra, arrendevole di fronte alle prime difficoltà. Un comportamento inaccettabile quando ti stai giocando l’accesso alle finali di Conference, come spiega l’allenatore di Denver nel post partita:

“Non avevamo sete di vittoria, grinta, energia, passione e urgenza di vincere: questa sera ho sentito e ho visto che abbiamo mollato, che è un qualcosa che non vorresti mai vedere soprattutto a questi livelli. Per Gara 3 cercherò di avere cinque giocatori che daranno tutto in campo, ma potrei avere delle difficoltà a trovarli” 

Nikola Jokic a parte, autore di 24 punti, 13 rimbalzi e sei assist, nessun altro giocatore dei Nuggets ha realizzato più di 11 punti. Se la squadra continua così e non cambia atteggiamento, la loro stagione si concluderà molto presto, come ribadisce Mike Malone:

“Oggi ho visto una squadra che voleva vincere e stare in campo per farlo e un’altra che non ci voleva stare: per questo ci hanno preso a calci in culo. È stata una prestazione imbarazzante dall’inizio alla fine, da me fino all’ultimo giocatore: stiamo, giustamente, uscendo a testa bassa. Non mi stupisco che oggi cantavano ‘Suns in 4’ e chiamavano un sweep: se giochiamo così anche a Denver, la serie finirà presto” 

Nella notte tra venerdì e sabato Mike Malone e Denver sperano di trovare la vittoria per riaprire il discorso qualificazione.

 

Leggi anche:

NBA, Chris Paul pensa già a Gara 3: “Sarà dura, ma siamo pronti”

Scottie Pippen annuncia l’uscita di un libro sulla sua carriera NBA

NBA, Rudy Gobert vince il premio difensore dell’anno

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets