Seguici su

Boston Celtics

Mercato NBA: Kemba Walker-Celtics ai titoli di coda

Le parti sarebbero d’accordo per una separazione. Si cercano acquirenti

kemba walker

L’avventura di Kemba Walker con i Boston Celtics sembra ai titoli di coda.

Secondo quanto riferito da Farbod Esnaashari di Bleacher Report infatti, le due parti avrebbero deciso di comune accordo di separarsi. Il reporter, in particolare, parla di un Walker “ferito” a causa dei continui tentativi della franchigia, di scambiarlo, che vanno avanti da circa un anno.

Frustrazione, quella dell’ex Charlotte Hornets, riportata anche da Chris Mannix di Sports Illustrated, che nell’ultima edizione del periodico ha scritto:

“Danny Ainge ed il front office di Boston hanno cercato di scambiare Walker sin dal termine dell’esperienza nella bolla anche a causa dell’infortunio al ginocchio patito a gennaio 2020 e che ha avuto strascichi per tutta la stagione scorsa”

Nonostante le numerose voci e l’interesse palesato da alcune squadre, il piano dei Celtics non si è concretizzato.

“Il suo nome è stato al centro di molte trattative ma alla fine non si è mai arrivati ad uno scambio. Una delle più accreditate era quella con gli Spurs e che coinvolgeva LaMarcus Aldridge”

Una stagione dunque, quella di Walker, iniziata in maniera frustrante e finita ancora peggio. Come se non bastassero le continue voci di mercato sul suo conto infatti, il prodotto da UConn è stato costretto a saltare le ultime due partite della serie con i Brooklyn Nets, a causa di un infortunio al ginocchio sinistro.

Sebbene a livello statistico la sua stagione sia stata positiva (19.2 punti di media, col 42% al tiro) il suo contratto non è troppo attrattivo per possibili acquirenti. Walker infatti, che ha firmato nel 2019 un accordo quadriennale da $141 milioni, è a libro paga con i Celtics per i prossimi due anni a $76 milioni.

Leggi anche:

Playoff NBA: CP3 è uno spettacolo, Phoenix si porta sul 2-0 contro Denver

NBA, Rudy Gobert vince il premio difensore dell’anno

NBA, continua la ricerca per il nuovo allenatore dei Boston Celtics

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics