Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, GM di Cleveland chiarisce: “Kevin Love è fondamentale per il nostro gruppo”

Il futuro di Kevin Love è a Cleveland

kevin love

Kevin Love non andrà da nessuna parte. A dirlo con forza è il GM dei Cleveland Cavaliers Koby Altman. Il General Manager ritiene fondamentale l’ala grande per il futuro sviluppo della sua squadra. Altman ha voluto mandare un segnale alle altre squadre affermando che Love rimarrà con la maglia dei Cavs ancora a lungo. Queste le sue parole:

“Kevin Love è un uomo importante per il nostro gruppo. Con la sua leadership aiuta allo sviluppo della nostra squadra formata da giovani. Vogliamo che rimanga qui. Abbiamo firmato un’estensione contrattuale per questo. Sarà fondamentale per permetterci di sviluppare talenti di livello. Facciamo molto affidamento su di lui”.

Il contratto di Kevin Love durerà ancora due anni. Nel 2021-22 percepirà ben 31 milioni di dollari, nel 2022-23 – invece – l’ammontare scende a 28 milioni e novecento mila dollari. Un accordo che ha un forte impatto sul salary cap di Cleveland. Per questo motivo uno scambio per l’ala grande risulta difficile, ma bisognerà capire quali saranno gli incastri possibili e le opportunità che solitamente nascono durante le sessioni di mercato.

 

Leggi anche:

NBA, Jaylen Brown risponde a Irving: “Tifosi di Boston razzisti? Ha generalizzato”

NBA, Ja Morant torna sugli insulti dei tifosi dei Jazz alla sua famiglia

Draymond Green torna in TV per commentare i Playoff NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers