Seguici su

Golden State Warriors

NBA, LeBron James non ha dubbi: “È Stephen Curry il reale MVP”

L’asso dei Lakers vota per il play di Golden State

lebron james

In attesa di sfidarsi sul campo nel torneo Play-In, LeBron James nel post-partita contro NOLA ha parlato di quella che sarà la sfida contro i Golden State Warriors sottolineando in particolar modo la stagione irreale registrata da Stephen Curry. LeBron ha quindi posto in evidenza il fatto che il play dei californiani meriterebbe il titolo MVP dopo aver chiuso in testa alla classifica dei migliori marcatori stagionali:

“Per me è lui l’MVP in questa stagione. Guardate cosa è riuscito a fare negli ultimi mesi, in molti lo davano per finito e invece… Non so cosa avrebbero combinato gli Warriors senza il suo contributo. È come quando vinse Westbrook in tripla doppia di media: in quell’occasione è stato un premio di MVP meritato, così come per Steph in questa stagione”

Curry ha incassato anche la fiducia di Ja Morant il quale nel post-partita proprio contro Golden State, ha chiarificato come il suo collega meriti questo riconoscimento. Anche a testimonianza dei 46 punti messi in faccia alla giovane stella di Memphis. La realtà dei fatti è che Curry dovrà convincere gli addetti ai lavori anche della bontà del lavoro collettivo di Golden State. Tanto dipenderà dalla qualificazione ai Playoff. Per ora, Nikola Jokic sembra essere il grande favorito per il riconoscimento individuale.

 

 

Leggi Anche

Risultati NBA: Curry è magnifico (46) e Golden State abbatte Memphis

Risultati NBA: i Knicks chiudono quarti ad Est, OK Washington, Phoenix e Indiana

NBA, Stephen Curry batte Beal: è il miglior marcatore della stagione

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Golden State Warriors