Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, distorsione laterale della caviglia per Trae Young

Nulla di estremamente grave per Young e gli Hawks. Gli esami hanno scongiurato lo spettro di una frattura

risultati nba

Trae Young e gli Atlanta Hawks possono tirare un relativo sospiro di sollievo. Questa notte la guardia da Oklahoma ha infatti lasciato il parquet del Madison Square Garden all’altezza del terzo quarto di gioco, dopo essersi accasciato preoccupantemente al suolo ricadendo da un tiro in sospensione.

Gli esami, svoltisi prontamente nelle ultime ore, hanno evidenziato una slogatura laterale della caviglia sinistra. Questo infortunio non permetterà al giocatore di prendere parte ai prossimi due impegni degli Hawks, anche perché la severità del danno rientra tra i traumi di secondo grado.

Non esiste al momento certezza circa la data ufficiale del rientro in campo di Young, ma si presume che essa possa coincidere con la dissoluzione totale di bruciore e fastidio.

Atlanta, pienamente in lotta per il quarto posto ad Est, potrà quindi riabbracciare il proprio gioiello in tempi relativamente brevi, avendo scongiurato l’incubo di una frattura.

Trae Young, giunto ormai alla sua terza stagione NBA, può vantare sinora 25.3 punti, 3.9 rimbalzi e 9.6 assist di media a partita.

Leggi anche.

NBA, infortunio al ginocchio per Chris Boucher

NBA, Luka Doncic commenta la vittoria sui Los Angeles Lakers

NBA, si conclude la striscia Playoff degli Houston Rockets

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks