Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Stephen Curry commenta il ritorno dei tifosi al Chase Center

Il giocatore non vede l’ora di riavere i tifosi all’arena

Curry

Venerdì sarà un giorno speciale per i tifosi degli Warriors: potranno vedere la loro amata squadra da vicino per la prima volta dopo oltre un anno di assenza. Golden State affronterà Denver in un match che si prospetta equilibrato. Steve Kerr, nella giornata di ieri, ha detto che i californiani sono pronti alla sfida, con una spinta che arriverà necessariamente dai fan del Chase Center:

“Sapete, avere i nostri tifosi per la prima volta in questa stagione ci darà molta energia, ci darà una spinta ulteriore per fare bene. Abbiamo diversi giocatori che stanno cominciando ad ingranare e che sono in buon ritmo… speriamo anche di riavere Damion Lee e Juan Toscano-Anderson molto presto. Come squadra, mi piace quello che stiamo costruendo. Ora abbiamo molte partite casalinghe da sfruttare. Le prossime due settimane saranno importanti.”

Gli Warriors, in conformità con le linee guida del Dipartimento della sanità pubblica della California, ospiteranno venerdì fino al 35% della capacità del Chase Center. Tutti i tifosi, così come il personale, dovranno fornire prova della vaccinazione completa effettuata o un test COVID-19 negativo raccolto entro 48 ore prima della partita.

Steph Curry ha invece ragionato sul fatto che la nuova atmosfera sarà qualcosa a cui la squadra dovrà ‘adattarsi’. Ovviamente, al giocatore manca vedere i fan sugli spalti:

“Ci godremo l’atmosfera e penso di averne già parlato prima: sarà qualcosa di diverso anche avere solo 1.000 tifosi all’interno della nostra arena. Dopo aver visto il Chase con i teli blu al posto dei tifosi, per tre quarti di stagione, è stato noioso. Eravamo un po’ stufi della situazione. Vogliamo vedere i nostri tifosi. Allo stesso tempo, non dobbiamo mettere troppa pressione su noi stessi e andare troppo oltre a quello che possiamo dare in campo. Venerdì abbiamo una  partita importante contro una buona squadra come Denver.”

L’ultima volta che il Chase Center ha ospitato i propri tifosi è stato il 10 marzo 2020, in una sconfitta per 131-107 contro i Los Angeles Clippers.

 

 

Leggi Anche

Mercato NBA, i New York Knicks confermano Pelle

NBA, spavento per gli Hawks: Trae Young esce per infortunio

NBA, Anthony Davis pronto al ritorno contro i Mavericks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors