Seguici su

Charlotte Hornets

NBA, LaMelo Ball è gia pronto a tornare in campo

LaMelo Ball ha iniziato gli allenamenti individuali per ritornare prima possibile sul parquet

lamelo ball

LaMelo Ball è pronto a fare un inaspettato ritorno nella formazione degli Charlotte Hornets, molto prima del previsto. È già stato rimosso il calco in gesso dal polso infortunato e il rookie ha iniziato le attività individuali sul campo. Ball aveva subito un infortunio il 20 marzo, contro i Los Angeles Clippers, cadendo male sul campo durante una penetrazione al ferro, e infortunandosi al polso.

Le speranze di un posto ai Playoff per Charlotte passano anche dal ritorno del candidato al premio ‘Matricola dell’anno’. Gli Hornets sono riusciti a passare dal 20-21 con Ball, al 28-28 attuale, galleggiando tra l’ottavo e il sesto posto, lontano solamente due partite e occupato stabilmente dai New York Knicks, possessori dell’ultimo posto sicuro a Est, quindi non invischiati nel meccanismo del torneo Play-in.

Il ritorno del figlio di LaVar potrebbe essere fondamentale anche per cambiare ancora una volta le carte in tavola riguardo il premio stagionale destinato ai rookie. Durante le 41 partite giocate, LaMelo ha mantenuto 16 punti di media, 6.1 assist e 5.9 rimbalzi con il 45% dal campo e il 37.5% da tre punti.

Nonostante in sua assenza Anthony Edwards e Tyrese Haliburton abbiano alzato decisamente il proprio livello di gioco, incalzando la terza scelta al Draft, è possibile che un suo ritorno cambi ancora una volta le gerarchie.

 

Leggi anche:

Super Lega di calcio: è davvero un modello stile NBA?

NBA, Stephen Curry e Julius Randle nominati Player of the Week

NBA, annunciate le date della prossima free agency

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets