Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Paul George super: “Non mi sono fatto condizionare dall’infortunio”

Nonostante un problema all’alluce, sono quattro partite consecutive che Paul George segna 30 o più punti

paul george clippers

C’è la firma di Paul George nella vittoria di questa notte dei Clippers su Indiana: il numero 13 di Tyronn Lue ha avuto un problema all’alluce che, fortunatamente, non ha condizionato la sua prestazione. Al termine della partita, Paul George torna a casa con 36 punti, sette rimbalzi e otto assist a referto.

Sono ben quattro le partite consecutive in cui George segna 30 o più. Una prestazione arrivata grazie a un cambio di mentalità dello stesso Paul George che, al termine della partita, spiega:

“L’infortunio prima mi ha permesso di trovare una scusa per me stesso, ma poi ho cambiato approccio: se devo giocare, non voglio che mi limiti.Mi sento come se avessi avuto una svolta grazie a quel cambio di mentalità” 

Senza Kawhi Leonard, George si è fatto carico della squadra visti i suoi 36 punti di questa notte, accompagnati dal 47,7% dal campo e il 43,8% da tre punti. Ora non gli resta che riposarsi un attimo e continuare a curare il suo alluce che, a quanto pare, non preoccupa più di tanto Paul George:

“Continuerò a trattarlo come sto facendo perché così sta funzionando: è come se avessi una bolla sulla punta, spero che presto scompaia ma, sicuramente, non mi impedirà di giocare” 

I numeri pazzeschi di Paul George sono merito del lavoro di squadra, come analizza Tyronn Lue nell’intervista post partita:

Paul si è preso ciò che la difesa gli ha dato. Nella ripresa ha fatto il passaggio giusto, le giocate giuste, prendendo solo quello che gli dava la difesa  e arrivando nei punti giusti per segnare” 

I Clippers torneranno in campo questa notte contro Detroit per cercare la settima vittoria consecutiva.

 

Leggi anche:

NBA, Frank Vogel: “Caruso? È lui il protagonista della serata”

Joe Johnson valuta il ritorno in NBA

NBA, infortunio Jamal Murray: lesione del legamento crociato anteriore

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers