Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Kyrie Irving salta la partita con Minnesota per ragioni personali

Il play non sarà della partita

Risultati NBA

Come spesso è accaduto in questa stagione, Kyrie Irving si è chiamato fuori per la prossima partita per ‘ragioni personali’. Secondo quanto riporta ESPN, il playmaker salterà la gara contro i Minnesota Timberwolves in programma nella notte tra lunedì e martedì alle ore 2.00.

I Nets saranno anche senza LaMarcus Aldridge , il quale è stato messo fuori da influenza (non correlata al coronavirus), e James Harden, infortunatosi nuovamente contro i New York Knicks. Kevin Durant, invece, giocherà per non più di 30 minuti dopo essere stato fuori due mesi.

Irving ha già perso diverse partite in questa stagione, scendendo in campo in 38 occasioni su 53 di Brooklyn. Irving ha saltato solo quattro partite per infortunio, mentre è rimasto fuori due settimane a gennaio sempre per motivi personali. Durante quel periodo lontano dalla squadra, il giocatore aveva infranto i protocolli di salute e sicurezza della lega, ritardando ulteriormente il suo ritorno all’azione. Irving era stato multato per non aver seguito le regole dettate dalla NBA.

Il play dovrebbe tornare a disposizione per la sfida contro i Philadelphia 76ers in programma tra mercoledì e giovedì notte all’una.

 

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Atlanta OK senza Gallo, Denver crolla contro Boston

NBA, rottura del menisco per James Wiseman: stagione a rischio

NBA, Donovan Mitchell ha eguagliato un record di Karl Malone

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets