Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Rick Carlisle commenta il game winner di DeMar DeRozan contro Dallas

Il coach dei Mavs ha commentato il gesto dell’ex Toronto

DeMar DeRozan

Sconfitta sanguinosa per i Dallas Mavericks che nella notte hanno ceduto di fronte ai San Antonio Spurs a causa di un game winner importante segnato da DeMar DeRozan. L’asso degli Spurs ha realizzato il jumper della vittoria a pochi secondi dal termine in questo modo:

Rick Carlisle, coach di Dallas, ha motivato il mancato raddoppio sull’ex Toronto – segnalato come il giocatore con la miglior produzione media da situazione di isolamento in questa regular season – prendendosi la totale responsabilità dell’errore:

“Abbiamo scelto di restare con Dorian Finley Smith in marcatura singola su di lui ma ovviamente a rivederla ora avremmo dovuto raddoppiare. È stata una mia scelta. Colpa mia, me ne assumo le responsabilità.”

Nel post-partita ha parlato anche Gregg Popovich, il quale ha voluto fare i complimenti allo stesso DeRozan:

“DeMar è il nostro miglior realizzatore, si è preso tiri come questo per tutta la stagione, sempre con grande coraggio. Alcuni segnandoli, altri sbagliandoli, come fanno tutti. Ma lui continua a prenderseli.”

 

 

 

Leggi anche:

NBA, Kyrie Irving salta la partita con Minnesota per ragioni personali

Risultati NBA: Atlanta OK senza Gallo, Denver crolla contro Boston

Corner Three #5: Top e Flop della settimana NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks