Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Clippers-Suns: la sfida che vale tanto nella corsa ai Playoff

Spicca la sfida tra le big dell’Ovest

chris paul phoenix suns

La volata finale della Western Conference NBA verso la post season vede protagonisti i Phoenix Suns e i Los Angeles Clippers, al momento rispettivamente al secondo e terzo posto ad Ovest. Entrambe hanno già uno sguardo rivolto ai Playoff, ma il finale di stagione sarà quanto mai fondamentale per il posizionamento sulla griglia della fase a eliminazione. Le due squadre daranno un assaggio di ciò che avverrà dopo la regular season affrontandosi nella prossima notte italiana (palla a due precisamente alle 4 nostrane) allo Staples Center di Los Angeles.

 

Come stanno i Phoenix Suns

Partiamo nell’analisi su questa sfida dando un’occhiata a cosa sta succedendo in casa Phoenix, la squadra più “calda” in questo momento tra le due. I Suns sono reduci dal vittorioso impegno casalingo contro gli Utah Jazz, la squadra che sta dominando la Conference: 117-113 dopo l’overtime in cui ancora una volta si è messo in luce Devin Booker, da qualche settimana in uno stato di grazia incredibile e, anche nell’ultimo impegno alla Talking Stick Resort Arena, protagonista di una prestazione da 35 punti (nettamente superiori alla media stagionale di 25), 4 rimbalzi e 3 assist. Il tutto coadiuvato dal solito Chris Paul che ha contributo alla vittoria dei suoi con 29 punti, 4 rimbalzi e 9 assist. Non dimentichiamoci che a Phoenix, poi, c’è l’ex scelta numero 1, DeAndre Ayrton, uno in grado di andare spesso e volentieri in doppia cifra.

I Suns, come detto, sono al momento al secondo posto della Conference con 36 vittorie e 14 sconfitte, mentre per quanto riguarda il rendimento lontano da casa, non c’è nessuno meglio di loro né nella Western Conference né in tutta la lega: 17 vittorie e sole 6 sconfitte e con un tris infilato nelle ultime uscite consecutive. Una stagione da incorniciare macchiata momentaneamente dalle assenze di Frank Kaminsky, fuori per protocolli sanitari a causa della positività al Covid-19, e Abdel Nader, che salterà la sua nona partita consecutiva a causa di un infortunio al ginocchio.

 

Come stanno i Los Angeles Clippers

Da parte loro, i Los Angeles Clippers avranno il notevole vantaggio (a questo punto della stagione) di un giorno di riposo. Dopo il successo interno contro i Portland Trail Blazers per 133-116, infatti, si sono potuti godere una serata di relax mentre Phoenix faceva il suo lavoro con Utah. Giocheranno per la settima partita di fila in casa e questo è un ulteriore vantaggio in questa fase della regular season: il bilancio del recente filotto di partite allo Staples Center è di 4 vittorie e 2 sconfitte. I Clippers hanno un bilancio stagionale di 34 vittorie e 18 sconfitte mentre sul campo di casa viaggiano esattamente al ritmo dei Phoenix Suns: 19 successi e 8 ko.

La franchigia allenata da Tyronn Lue ha vinto 8 delle ultime 10 partite disputate. Come spiegato in precedenza, sono terzi a Ovest ma nonostante un andamento stagionale eccellente detengono solamente un vantaggio di 4 partite da un possibile scivolamento al sesto posto a conferma di una Conference equilibrata e molto combattuta. Nell’ultima gara, L.A. aveva un vantaggio di 7 punti al termine del primo tempo e il vantaggio si è allungato nella seconda metà quando i Clippers hanno vinto di 17 punti. Principali protagonisti le stelle Paul George, che ha segnato 36 punti, e Kawhi Leonard, che ha chiuso con 29 punti, 12 rimbalzi e 7 assist sfiorando la tripla doppia.

 

Pronostico Los Angeles Clippers-Phoenix Suns

Siamo dunque alla resa dei conti tra due squadre che si contenderanno le vette della Western Conference e una vittoria allo Staples Center potrebbe fare la differenza. Potrebbe essere una partita che si decide negli ultimi minuti di gara e immaginiamo una possibile palla decisiva nelle mani di Chris Paul, decisivo in questa stagione per la crescita dei Suns. La sua abilità in fase di chiusura ha fatto oscillare molte partite a favore di Phoenix in questa regular season. Sarà anche per questo motivo che i pronostici basket su Wincomparator danno favoriti i Suns per questa sfida cruciale (sebbene con un piccolo handicap aggiuntivo di vantaggio). Sveglia puntata all’alba delle 4, quindi, per non perdersi l’incontro più appassionante di questa nottata di Western Conference!

 

Leggi Anche

NBA: il sito di Space Jam si rifà il look, 25 anni dopo

NBA, Megan Rapinoe risponde a Draymond Green sulla questione stipendi per le sportive

NBA, Kevin Durant commenta il suo ritorno in campo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers