Seguici su

Indiana Pacers

NBA, Caris LeVert segna 28 punti e il tiro della vittoria

Vittoria per Indiana che può continuare la sua rincorsa alla postseason

caris levert

Caris LeVert è tornato in campo da una decina di giorni, ma sembra essersi già perfettamente calato nella sua nuova realtà, gli Indiana Pacers.  La guardia, arrivata via trade nella serie di operazioni che hanno portato Harden a Brooklyn e Oladipo a Houston, sta diventando pian piano il leader tecnico della sua nuova franchigia.  Nella vittoria della notte contro i Detroit Pistons (116-111), LeVert ha segnato 28 punti, compreso il buzzer beater che ha regalato la vittoria a Indiana.  Stessa cosa era accaduta domenica contro i Miami Heat.  Ecco le sue parole a riguardo:

“Ho cercato di essere aggressivo dal primo giorno, ma serve ancora tempo.  Amo l’ultimo quarto, amo i grandi momenti.  Ogni vittoria è importante per noi ora che stiamo cercando di fare i Playoff.  [Edomond Summer] è un pezzo veramente pregiato della nostra panchina, e questa sera è venuto fuori in modo importante.  Non so se saremmo riusciti a vincere senza Edmond.”

Gli Indiana Pacers sono in piena corsa Playoff nella Eastern Conference, con un record di 20 vittorie e 23 sconfitte.  La vittoria contro Detroit è fondamentale in tal senso, come ribadito dallo stesso LeVert.  Oltre a lui, Edmond Summer si è messo in mostra con 18 punti e una grande sferzata di energia in uscita dalla panchina.  Anche Malcolm Brogdon ha contribuito con 16 punti.

Il punto cruciale della partita è stato il buzzer beater segnato da Caris LeVert a 4.7 secondi dalla fine.  Il match era in bilico sul risultato di 111 a 109 per i Pacers.  Con questo tiro, dal coefficiente di difficoltà elevato, LeVert ha di fatto consegnato la vittoria nelle mani di coach Nate Bjorkgren, che ha commentato:

“Un tiro molto importante.  Le sue gambe stanno migliorando giorno dopo giorno.”

Leggi anche:

NBA, sconfitta Brooklyn Nets, il commento di Steve Nash

Mercato NBA, Trade Deadline, alle 20 stop agli scambi

NBA, Kyle Lowry: “E’ stata una serata diversa, non so cosa succederà”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers