Seguici su

All Star Game

NBA, Antetokounmpo: “Vorrei avere la costanza di LeBron James”

Il greco ha parlato poco prima dell’inizio dell’All-Star Game di Atlanta

Giannis Antetokounmpo

Uno dei protagonisti della NBA, e probabilmente della serata, sarà sicuramente Giannis Antetokounmpo. L’ala greca, alla sua quinta convocazione per alla gara delle stelle, durante l’All Star Media si è detto orgoglioso di rappresentare la sua nazione in questo match speciale. Queste le sue dichiarazioni:

“Sono felice di essere qui. Sono orgoglioso di rappresentare la Grecia nell’All-Star Game. Sono orgoglioso di rappresentare la città di Milwaukee, la mia famiglia. Io un veterano di questa competizione? C’è qualcuno che ha molte più presenze di me. LeBron ne ha diciasette. Stephen Curry ne ha sette. A parte gli scherzi, sono molto felice di essere stato convocato ben cinque volte nella mia carriera per questa partita.”

Giannis poi ha rivolto parole al miele per LeBron James, suo compagno nel match di stanotte:

“LeBron James è uno dei migliori giocatori della Lega, senza alcun dubbio. È un campione. A me non interessa chi è l’MVP della stagione, chi è il miglior marcatore della Lega: se sei campione NBA e sei il miglior giocatore della squadra più forte sei sicuramente il miglior giocatore della Lega. Io di LeBron vorrei avere la costanza. Da diciotto anni gioca da campione. Anche questa anno, è sempre lo stesso LeBron, è incredibile ciò.”

 

Leggi anche:

NBA, Embiid cuore d’oro: dona 100mila dollari a tre rifugi per senzatetto

NBA, Mark Cuban svela: “I Dallas Mavericks accetteranno pagamenti in Dogecoin”

NBA, Adam Silver ottimista per un calendario regolare l’anno prossimo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game