Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, Zion Williamson parla dei suoi idoli affrontati sul campo

Ospite del podcast di JJ Redick, Zion Williamson ha parlato delle superstar della lega che lo hanno impressionato di più in questo suo primo anno NBA.

risultati nba

Considerando la prima parte della stagione da rookie saltata a causa di infortuni, Zion Williamson ha da poco completato il suo primo anno di NBA e sembra avviarsi verso una carriera da assoluto protagonista della lega.

Durante la sua apparizione nel podcast The Old Man and The Three, la star dei New Orleans Pelicans racconta al compagno di squadra JJ Redick e Tommy Alter dei suoi giocatori preferiti contro cui ha giocato finora.

Fra questi, il primo citato è Carmelo Anthony, contro cui Zion ha avuto non pochi problemi in difesa:

“Ho amato veder crescere Carmelo nell’NBA e adesso amo vederlo giocare; ciò che ammiro più del suo modo di giocare è vedere come riesce a crearsi lo spazio, il suo lavoro di piedi e il suo uso del corpo sono davvero incredibili. Ricordo un azione dove i coach mi dissero di lasciarlo penetrare sul fondo, lui iniziò con un paio di Jab Step, Pump fake, altro Jab Step e tiro…non ci ho capito molto,mi ha portato a scuola!”

Oltre ai rispettati Lebron James ed Anthony Davis, Zion ha ricordato il grande impatto di De’Aaron Fox nelle due gare giocate contro i Kings; infine il numero 1 dei Pelicans si è soffermato su giocatori come Kawhi Leonard, Paul George e Damian Lillard:

“Quando giochi contro i Los Angeles Clippers, sai di aver contro due giocatori che possono segnare qualsiasi tiro difficile in qualsiasi momento della partita; nelle gare che abbiamo giocato a Portland, Lonzo ha difeso bene su Lillard, ma lui è in grado di mettere qualsiasi tiro contestato e marcato; molte volte pensi di aver difeso male contro queste superstar, ma in realtà sono loro che riescono a segnare tiri difficilissimi…quindi puoi solo fare del tuo meglio!”

 

Leggi anche:

NBA: la trade avrebbe “salvato la vita” a Caris LeVert

LeBron e Lillard parlano dei commenti delle vecchie stelle NBA

Risultati NBA: Portland vola con i 44 di Lillard! Suns sempre più su, i Bucks vincono allo scadere

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans