Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: vittoria di Atlanta contro i Clippers! Sorridono anche Rockets e Jazz

Gli Atlanta Hawks, guidati da Trae Young (38 punti), battono i Clippers privi di Kawhi e Paul George. Vittorie poi per Rockets e Jazz, rispettivamente contro Wizards e Knicks

Risultati NBA Trae Young Hawks

(13-5) Los Angeles Clippers 99-108 Atlanta Hawks (9-8)

Gli Atlanta Hawks riescono a battere i Clippers nella prima di stagione davanti ai propri tifosi. La franchigia di L.A. aveva però diverse assenze importanti: Kawhi Leonard e Paul George erano fuori per gli health and safety protocols, mentre Patrick Beverley ha saltato la partita per un dolore al ginocchio destro. Clippers che con la sconfitta della notte hanno interrotto la loro striscia di sette risultati utili consecutivi.

In una partita molto emozionante, gli Hawks sono riusciti a portarsi avanti nel punteggio nel secondo tempo grazie a un parziale di 33-22 nel terzo quarto per poi vincere la partita avanti di nove lunghezze. Il protagonista della notte per Atlanta è Trae Young, autore di 38 punti (12/23 dal campo, 3/7 dall’arco) in 36 minuti di permanenza sul parquet.

Per gli Hawks vanno in doppia doppia Clint Capela (13 punti + 18 rimbalzi) e John Collins (11 punti, 11 rimbalzi e cinque stoppate). Un grande contributo lo danno anche De’Andre Hunter (22 punti e 7/16 dal campo) e Kevin Huerter, che segna tutti i suoi 13 punti di serata nell’ultimo quarto. Per i Clippers non basta mandare sette giocatori in doppia cifra per portarsi a casa la vittoria. Senza tre titolari, guida Los Angeles Reggie Jackson con 20 punti, sette rimbalzi e otto assist.

 

(3-10) Washington Wizards 88-107 Houston Rockets (7-9)

Gli Wizards continuano a sprofondare nei meandri della Eastern Conference, e contro Houston arriva la decima sconfitta in stagione. Per i Rockets invece la vittoria nella notte è la terza consecutiva: risultati che li avvicinano alla zona Playoff. Fino all’ultimo quarto la partita era rimasta sempre in equilibrio, ma un parziale di 32-18 a favore di Houston ha chiuso definitivamente la partita. A guidare questo parziale è stato l’ex di partita John Wall, che giocando solo 24 minuti per il ginocchio dolorante è riuscito comunque a segnare 24 punti e servire ai compagni cinque assist.

Un contributo fondamentale alla causa di Houston lo ha dato anche il nuovo arrivato Victor Oladipo con 20 punti, gli stessi segnati da Eric Gordon in uscita dalla panchina. Buona partita per DeMarcus Cousins, che mette a referto 19 punti, 11 rimbalzi, cinque rubate e quattro triple segnate. Tra gli avversari Bradley Beal continua a predicare nel deserto segnando 33 punti con un 13/28 dal campo. Da segnalare anche la prestazione dell’altro grande ex della partita, Russell Westbrook, che segna 19 punti, a cui vanno aggiunti 11 rimbalzi e sette assist.

 

(8-11) New York Knicks 94-108 Utah Jazz (13-4)

Nell’ultima partita della notte italiana gli Utah Jazz arrivano a quota nove vittorie consecutive battendo i Knicks. Dopo una partita molto combattuta, in cui New York era addirittura avanti di 15 punti nel secondo quarto, i Jazz sono riusciti a recuperare lo svantaggio iniziale portandosi a casa la vittoria. Per i giocatori di Utah non sono arrivate grandi prestazioni individuali, ma ogni membro della rotazione è riuscito a dare il proprio contributo. Uno su tutti Rudy Gobert, che ha messo a referto 18 punti. 19 rimbalzi e quattro stoppate. Dalla panchina un grande apporto lo ha dato anche Jordan Clarkson, autore di 13 punti e di questo canestro.

Da segnalare per i Jazz anche le partite di Royce O’Neale e Mike Conley (20 punti e 7/12 dal campo per il primo; 19 punti, sette rimbalzi e cinque assist per il secondo). Per New York la sconfitta arriva in un periodo molto avaro di soddisfazioni. Non bastano per la vittoria i 25 punti segnati da Austin Rivers in uscita dalla panchina. Tra i titolari, Randle va in doppia doppia con 18 punti e 10 rimbalzi mentre RJ Barrett segna 17 punti in 40 minuti di permanenza sul parquet.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA