Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i 76ers contro i Lakers nella prossima gara al Wells Fargo Center

Nella notte andrà in scena la sfida tra le capoliste di Est e Ovest

Embiid

Tra le partite della prossima giornata di NBA spicca la sfida in programma al Wells Fargo Center con i Los Angeles Lakers detentori del titolo che andranno a far visita ai Philadelphia 76ers: ovvero la prima della Western Conference contro la prima della Eastern. Los Angeles ha un bilancio di 14 vittorie e 4 sconfitte in questa stagione e arriva a questa gara con un invidiabile record di 10-0 in trasferta e tre vittorie consecutive. Philadelphia non se la cava altrettanto male ed è 12-6 con un record casalingo di 9-1, mentre ha appena infilato una striscia di tre vittorie di fila seguita con un KO, inaspettato, contro i Detroit Pistons.

 

Qui Phila

Come detto, Phila si trova in cima alla classifica della Eastern Conference, ha vinto tre delle ultime cinque partite ed è reduce da una breve trasferta di due partite a Detroit. Joel Embiid è chiaramente il trascinatore della compagine di Doc Rivers, mentre sta viaggiando in doppia-doppia di media con 27.7 punti e 11.7 rimbalzi ad allacciata di scarpe. Anche Tobias Harris e Seth Curry stanno disputando un ottimo inizio di stagione, mentre Shake Milton sembra aver trovato il ruolo giusto per essere efficace ed è quarto in squadra in termini di punti messi a segno. E poi c’è Ben Simmons che è il “Robin” perfetto per Batman Embiid. A proposito del lungo: ha saltato l’ultima partita disputata dai suoi, spiegando così la sconfitta contro Detroit. Non sono bastati i 25 punti e 7 rimbalzi di Harris, seguiti dai 17 di Tyrese Maxey e dai 14 punti e 9 rimbalzi di Tony Bradley. I 76ers hanno sparato solo con il 42% dal campo. Troppo poco per pensare di vincere.

 

Qui Lakers

Diamo ora un’occhiata a come arrivano gli ospiti a questa partita. I Lakers stanno tenendo fede al titolo conquistato e stanno dominando il campionato. Al momento in cui scriviamo, sono reduci da una serie di tre vittorie consecutive e questa è la quarta trasferta nelle ultime sette notti. La coppia formata da Anthony Davis e LeBron James sembra essere troppo ‘importante’ per le squadre affrontate finora. Aggiungiamoci un ulteriore step qualitativo anche dal supporting cast formato da giocatori come Kentavius Caldwell-Pope e Kyle Kuzma, e otteniamo la formula perfetta per vedere i gialloviola vincere contro compagini di livello, come Milwaukee. Da segnalare, l’ultima prestazione di LeBron James, il quale ha segnato 46 punti nell’ultima sfida contro i Cleveland Cavaliers, battuti in trasferta con il risultato di 115-108. Davis ha invece messo a referto 17 punti e 10 rimbalzi, ma quello che salta all’occhio sono i 15 punti infilati da Montrezl Harrell, che indubbiamente hanno fatto la differenza nell’economia della gara. I Lakers sono stati aiutati anche dalle 17 palle perse dei Cavaliers. Quest’ultimi hanno peraltro tirato con un pessimo 31% dall’arco.

 

Pronostico Philadelphia-Lakers

I Lakers sembrano essere, anzi sono, davvero in forma, ma anche i 76ers non sono da meno e per questa sfida c’è da fare un pensierino alla vittoria di Phila come confermano anche i pronostici presenti su Wincomparator. Una giocata rischiosa ma sicuramente remunerativa in caso di successo finale, anche se i Lakers sono chiaramente i favoriti per la sfida. Philadelphia è stata finora brava in casa. Sotto la guida di Doc Rivers, i 76ers sembrano una squadra solida per poter rimanere in cima alla Eastern Conference. Altra considerazione: i Lakers disputeranno la loro quarta trasferta in sette giorni e il fattore stanchezza potrebbe risultare decisivo. Si può sognare un successo di Philly che peraltro nell’ultima gara ha preservato Joel Embiid per un leggero problema alla schiena. Discorso differente se quest’ultimo non dovesse essere della partita. Sarebbe all-in sui californiani.

 

 

Leggi Anche

NBA, Warriors e Pelicans discutono di un possibile scambio

NBA, Wall la prende sul personale e parla degli Wizards

Risultati NBA: vittoria di Atlanta contro i Clippers! Sorridono anche Rockets e Jazz

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers