Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Irving vuole la canotta di Adebayo: fermato dalla sicurezza

Il giocatore è stato fermato mentre chiedeva la canotta di Bam

irving adebayo canotta

I nuovi protocolli di salute e sicurezza sono stati studiati nel minimo dettaglio dalla NBA. La lega, dopo gli ultimi aggiustamenti, ha disposto che i giocatori delle squadre avversarie non abbiano contatti ravvicinati prima o dopo le partite – come abbracciarsi o stringersi la mano – e chiede che queste regole vengano rispettate.

Ieri notte, dopo che i Brooklyn Nets hanno battuto i Miami Heat 128-124, Kyrie Irving e Bam Adebayo hanno cercato di scambiare due chiacchiere per salutarsi attraverso un abbraccio e proseguire con il consueto scambio di maglia. Niente da fare. Il play dei Nets è stato fermato da un membro della sicurezza degli Heat, il quale è intervenuto per interrompere la loro conversazione amichevole.

Nel video qui sopra, si può notare Adebayo alzare la maglia per togliersela, prima di essere portato via dalla sicurezza, lasciando Irving confuso sul parquet. Una regola che la lega vuol far rispettare in maniera rigida, anche dopo le recenti evoluzioni all’interno delle compagini alle prese con numerose assenze le quali, peraltro, stanno determinando continui rinvii di partite.

Nonostante siano stati fermati dalla sicurezza, entrambi i giocatori hanno comunque dichiarato di voler procedere con lo scambio delle maglie. Durante la conferenza stampa post-partita, Adebayo ha detto ai media:

“Darò la maglia a Kyrie nel mio tempo libero.”

Per buona pace di Kyrie che stava infrangendo ancora una volta il protocollo NBA, davanti a tutti.

 

Leggi Anche

NBA, i Lakers non organizzeranno alcun tributo per la morte di Kobe

NBA, Carlisle non cerca scuse dopo il KO contro Houston

NBA, infortunio Payton Pritchard: si ferma per due settimane

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets