Seguici su

Boston Celtics

NBA, infortunio Payton Pritchard: si ferma per due settimane

Il rookie dei Celtics subisce una lesione al legamento collaterale mediale e verrà rivalutato in un paio di settimane

Payton Pritchard

Come annunciato dai Boston Celtics stessi, il rookie Payton Pritchard sarà costretto a saltare almeno due settimane di gioco a causa dell’infortunio subito al ginocchio destro in occasione della gara persa 110-122 contro i Philadelphia 76ers di venerdì notte.

L’entità del guaio fisico sarebbe una lesione al legamento collaterale mediale, a seguito di un’involontaria caduta del compagno di squadra Jaylen Brown proprio sulla sua gamba destra. La buona notizia è che dopo essere stato portato negli spogliatoi, la point guard è riuscita a raggiungere nuovamente i compagni in panchina.

Nel suo piccolo, l’assenza di Payton Pritchard si farà sentire nell’equilibrio Celtics: la 26esima scelta dello scorso NBA Drafts stava viaggiando con una media di 7.7 punti a partita, col 42.5% da tre. Una rivelazione per lo staff di coach Brad Stevens, che ha aiutato a tenere a galla i biancoverdi nell’attesa che Kemba Walker tornasse disponibile.

 

Leggi anche

NBA, Steph Curry supera Reggie Miller per triple realizzate in NBA

NBA, Stephen Curry commenta il sorpasso a Reggie Miller

NBA, Kyrie Irving: “Non preoccupatevi, sarà un lungo viaggio”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics