Seguici su

News NBA

NBA, infortunio per CJ McCollum: risonanza magnetica in arrivo

La guardia dei Trail Blazers si è infortunato nel match contro Atlanta e verrà sottoposto a degli esami preliminari

infortunio CJ McCollum

Come riporta Chris Haynes di Yahoo Sport, CJ McCollum dei Portland Trail Blazers si sottoporrà ad una risonanza magnetica nelle prossime ore per valutare un infortunio alla caviglia rimediato nella gara della notte vinta 112-106 contro gli Atlanta Hawks.

Lo staff medico della franchigia dell’Oregon spera che il fastidio alla caviglia sinistra del giocatore sia solamente una storta, così da evitare un infortunio importante ed uno stop che potrebbe seriamente mettere in difficoltà il team.

Ricordiamo infatti che Damian Lillard ha già perso uno dei suoi partner in crime recentemente, quel Jusuf Nurkic che ha riportato la frattura del polso destro e dovrà stare lontano dal parquet per diverso tempo.

Portland, a scapito degli infortuni, gode di un record più che rispettabile (8-5) raccolto anche grazie alle straordinarie prestazioni dello stesso CJ McCollum: 27.6 punti a partita, conditi con 4.2 rimbalzi e 5.3 assist. Medie mai raggiunte prima dalla guardia 29enne, a conseguenza di un’efficienza al tiro notevole e del quasi 44% di triple segnate in stagione.

Portland incrocia quindi le dita, in attesa che i risultati della risonanza portino buone notizie.

 

Leggi anche

NBA, Kevin Durant commenta l’esordio di Harden con i Nets

NBA, problemi durante le visite mediche per Caris LeVert: out a tempo indeterminato

NBA, coach Donovan: “I Bulls vogliono vincere, ma non sanno come fare”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA