Seguici su

News NBA

NBA, multati i 76ers per violazione delle regole sulla segnalazione degli infortuni

I Sixers dovranno pagare alla lega una sanzione di 25k dollari

joel embiid e simmons

La NBA ha multato i Philadelphia 76ers per la violazione del regolamento sulla segnalazione degli infortuni. I Sixers dovranno quindi pagare alle lega una sanzione di 25k dollari. Il regolamento della lega infatti vieta alle squadre di cambiare in modo repentino la disponibilità dei giocatori per le partite.

I 76ers  hanno violato il regolamento con Ben Simmons. Il giocatore australiano non era nell’injury report venerdì, quando metà della squadra era stata messa nel protocollo salute e sicurezza della NBA dopo l’esito positivo del tampone di Seth Curry. A questo punto i Sixers hanno dichiarato Simmons out per la sfida con i Nuggets per un problema al ginocchio sinistro. A seguito di questa comunicazione tardiva i Sixers sono stati costretti a giocare la partita con sette soli giocatori disponibili quando il limite minimo era stato fissato a otto dalla lega ad inizio stagione.

Prima della partita di sabato, l’head coach dei 76ers Doc Rivers aveva detto che la squadra già sapeva dell’indisponibilità di Simmons per la partita. Rivers aveva detto:

“Ben, nella partita contro Brooklyn, ha sentito dolore al ginocchio sinistro. Sapevamo già quasi con certezza che non ci sarebbe stato nella sfida di oggi”

Stanotte contro Atlanta scenderà invece in campo Joel Embiid, che aveva saltato la sfida di sabato per un dolore alla schiena. Con Embiid, i giocatori di Philadelphia disponibili sono nove, uno in più del minimo necessario deciso dalla NBA per il rinvio delle partite. Uno di questi è Mike Scott, anche lui colpito da un problema al ginocchio sinistro ma listato come disponibile e pronto a giocare.

Otto sono i giocatori di Philadelphia assenti. Cinque di questi sono all’interno del protocollo Salute e Sicurezza NBA a seguito della positività di Curry, Simmons è fuori per infortunio, Terrance Ferguson per ragioni personali e Furkan Korkmaz per un problema all’adduttore.

 

Leggi anche:

NBA, notte da sogno per Tyrese Maxey: 39 punti alla prima da titolare

Denver vince contro una Philadelphia con 7 giocatori attivi

NBA, la lega multa Daryl Morey

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA