Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, Indiana vince contro Cleveland ma perde TJ Warren per infortunio

I Pacers con ben 6 giocatori in doppia cifra, vincono senza problemi contro una spenta Cleveland

Sabonis vittoria

Nel matineé NBA del 31 dicembre americano, gli Indiana Pacers hanno vinto senza troppi problemi contro i Cleveland Cavaliers. La squadra di Indianapolis ha ‘spezzato’ la partita nel corso del terzo periodo dopo aver terminato il primo tempo in vantaggio con il risultato di 57-51 a suo favore. Come detto, al rientro dall’intervallo, la squadra di Nate Bjorkgren ha preso il largo, toccando un vantaggio di +20 punti nel corso del terzo quarto, chiudendolo avanti 88-68.

Gli ultimi 12 minuti sono stati in totale controllo per i Pacers i quali hanno chiuso le operazioni con il risultato finale di 119-99. Per Indiana c’è da segnalare l’ottima prestazione corale: ben 6 giocatori si sono ritrovati in doppia cifra per quanto riguarda i punti segnati. Ottimo Domantas Sabonis, il quale ha messo a referto una bella doppia-doppia da 25 punti+11 rimbalzi (e 7 assist, ndr). Bene anche Doug McDermott con 18 punti e 9 rimbalzi.

Dall’altra parte a nulla sono serviti i 28 messi a segno da Collin Sexton, seguiti dai 21 di Darius Garland. Andre Drummond, invece, ha chiuso la gara con una doppia-doppia da 11 punti e 13 rimbalzi in 25 minuti di permanenza sul parquet. Per Cleveland si tratta della seconda sconfitta stagionale, mentre Indiana vola ad Est con un record di 4-1.

In casa Pacers c’è, però, da riportare una cattiva notizia, ossia l’infortunio di TJ Warren: il giocatore, secondo quanto riferisce ESPN, ha riportato nelle ore precedenti una frattura da stress al piede sinistro e sarà fuori a tempo indeterminato. Il classe 1993 nei prossimi giorni subirà un intervento chirurgico. Una tegola non da poco per il nativo di Durham, il quale nelle prime 4 uscite stagionali stava viaggiando con una media di 15.5 punti e 3.5 rimbalzi.

Warren, lo ricordiamo, è stato il miglior marcatore dei Pacers nella scorsa stagione avendo fatto registrare una media di 19.8 punti ad allacciata di scarpe e tirando con il 53.6% dal campo – career high in entrambe le stats.

 

Video Highlights

 

Leggi Anche

NBA, John Wall e Cousins commentano la quarantena obbligatoria

NBA: nuovo infortunio per Danilo Gallinari

NBA: LaMelo Ball inizia a mostrare il suo valore

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers