Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, Gerald Green firma con gli Houston Rockets: i dettagli

Green si giocherà la permanenza in roster durante il prossimo training camp

gerald green houston rockets

Ancora una volta Gerald Green sarà un nuovo giocatore degli Houston Rockets. Il nativo proprio del Texas, nelle scorse ore avrebbe accettato un’offerta annuale al minimo salariale. Il contratto, però, a quanto sembra prevede un salario non-garantito con la franchigia che vorrà valutare le reali condizioni di Green durante il prossimo training camp. Nel caso in cui dovesse riuscire a superare indenne il periodo di ‘prova’, allora il suo accordo si trasformerebbe in un garantito lungo tutta la stagione.

Green, lo ricordiamo, ha dovuto saltare la scorsa annata dopo aver subito una frattura al piede. I Rockets lo avevano quindi inserito in una trade a 4 squadre, mandandolo in quel di Denver. I Nuggets avevano poi deciso di rilasciare il giocatore.

Nelle sue precedenti avventure con la franchigia texana, la guardia aveva fatto registrare media di tutti rispetto: nella stagione 2017-2018 aveva viaggiato con 12.1 punti, 3.2 rimbalzi e 0.6 assist in 41 partite giocate partendo sempre dalla panchina, nell’annata 2018-2019, invece, le cifre erano leggermente diminuite fino ad una media di 9.2 punti e 2.5 rimbalzi ad allacciata di scarpe.

 

Mercato NBA 2020: tutte le trattative chiuse

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets