Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Draymond Green: “Ho grande rispetto per Westbrook, dà sempre il 100%”

Il giocatore dei Golden State Warriors ha raccontato un episodio accaduto in campo con Russell Westbrook

draymond green

Draymond Green è stato recentemente intervistato, in vista dell’inizio della nuova stagione NBA.  Il giocatore dei Golden State Warriors ha raccontato un aneddoto accaduto in campo insieme a Russell Westbrook.  I due sono noti per avere un carattere peperino e per non tirarsi mai indietro di fronte a uno scontro.  In quell’occasione, Green aveva fatto notare, a modo suo, una serie di errori al tiro di Westbrook:

“Un ragazzo come Russ è sempre al cento per cento.  Non è mai al sessanta o al settanta, ma sempre al massimo.  In quell’occasione ho iniziato a urlargli contro cose del tipo “Non c’è bisogno di sconfiggerli, Russ li batterà al posto nostro”.  Poi è tornato verso di me come se volesse dirmi “Tu non sai tirare, non sai giocare”.  E’ proprio uno dei ragazzi con il quale preferisco correre su e giù per il campo.  Nutro grande rispetto per lui.  Russ è un ragazzo che continuerà a rispondermi.”

Draymond Green è un amante del trash talking.  Oltre alle gambe, gli piace muovere anche la lingua in campo.  Green si è guadagnato la fama da duro con solide prestazioni difensive e offensive, giocando magistralmente anche alle Finals NBA.  Infatti Green è stato il perno difensivo della dinasty dei Warriors.  Inoltre, era spesso lui a dare la scossa emotiva ai compagni, venendo visto come leader da campioni del calibro di Stephen Curry, Klay Thompson e Andre Iguodala.

Green non calca i parquet NBA da febbraio.  Sembra che in estate abbia lavorato duramente per arrivare pronto all’inizio della stagione 2020-2021.  A tutti noi mancano le sue urla, le sue giocate difensive e il suo trash talking.  Siamo sicuri che anche Russell Westbrook stia aspettando il ritorno in campo del rivale, pronto per il prossimo botta e risposta sul parquet.

Leggi anche:

Mercato NBA, Kostas Antetokounmpo resta ai Lakers

Gli 11 contratti più cari firmati sul Mercato NBA 2020

Marco Belinelli lascia la NBA: firmerà con la Virtus Bologna

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors