Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Harrell: “I Lakers mi volevano più dei Clippers”

Harrell, ex giocatore dei Clippers, spiega il suo passaggio ai Lakers: “Volevo rimanere a LA: è stata una decisione semplice da prendere”

montrezl harrell

Una delle notizie che ha sconvolto il mercato NBA è stata la firma di Montrezl Harrell con i Los Angeles Lakers: un cambio di maglia che non è piaciuto ai tifosi dei Clippers, ex squadra di Harrell.

È lo stesso Montrezl Harrell a spiegare la decisione di vestire la maglia dei Los Angeles Lakers, come racconta a Dave McMenamin di ESPN:

“Sento che se trascorri gran parte della tua carriera in un posto, vorrai continuare a giocare lì per continuare a crescere. Ovviamente ho ancora grande rispetto per quei ragazzi e per quell’organizzazione. Ma, come ho detto, non sembrava che mi volessero così tanto come dicevano. 

Onestamente, è una decisione d’affari, ho sentito che era la decisione giusta per me. Ho parlato con la mia famiglia e, adesso, sono dove avevo deciso di voler andare: giocherò sicuramente in una squadra che mi voleva fortemente” 

Harrell ha firmato un contratto con i Lakers per due a 19 milioni di dollari, con un’opzione giocatore per la stagione 2021-22 che gli consentirà, se lo desidera, di diventare free agent nell’estate 2021.

Nella prossima stagione, Harrell spera di poter aiutare i Lakers a centrare nuovamente la vittoria del titolo:

“Sono fortunato a far parte di una squadra così, abbastanza forte e con il talento sufficiente per vincere il campionato lo scorso anno. Cercherò di fare tutto quello che posso per aiutarli a tornare a vincere l’anello. Visto che non c’ero l’anno scorso e l’hanno vinto, sto solo cercando di fare quello che posso per aiutarli a ripetersi. 

Quando giocavo per i Clippers, ogni sera quando mi allacciavo le scarpe da ginnastica, ho dato tutto quello che avevo. Ora che sono qui con i Los Angeles Lakers, farò la stessa cosa: è il mio lavoro”  

 

Leggi anche:

Mercato NBA, i Lakers spediscono JaVale McGee a Cleveland

NBA, Curry in lacrime per l’infortunio di Klay Thompson

Two way contract NBA: squadra per squadra

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers