Seguici su

News NBA

I Free Agent più importanti del mercato NBA 2020

In NBA non è mai troppo presto per guardare al futuro: ecco tutti i migliori free agent del prossimo mercato

La pianificazione sul lungo periodo è sicuramente uno dei punti cardine di una franchigia che vuole rimanere competitiva per diversi anni. Si tratta di saper muoversi sul mercato con i giusti scambi, saper stipulare i giusti contratti con i giocatori e, perché no, cercare di rendere il più breve possibile il periodo di ricostruzione di un roster. Soprattutto, si tratta dei free agent, ovvero tutti quei giocatori che al termine di ogni stagione sono in scadenza di contratto: unrestricted free agent (giocatori liberi di accordarsi con qualsiasi squadra sia interessata), contratti con player option (ovvero il giocatore può rinnovare per un ulteriore anno alla cifra pattuita almeno una stagione prima) e contratti con team option (ovvero il caso opposto, dove la franchigia può optare per la conferma di un atleta alla cifra precedentemente stabilita).

Dunque, una franchigia che riesce ad assicurarsi le prestazioni dei migliori free agent sul mercato ha buone possibilità di costruire un roster competitivo. E siccome in NBA non è mai troppo presto per guardare al futuro, nei paragrafi seguenti sono stati raccolti i 54 migliori free agent della prossima offseason: andiamo a vedere chi sono.

 

1. Anthony Davis

Player option

Ruolo: centro

Squadra: Los Angeles Lakers

Salario 2019/20: $27.093.019

Al suo primo anno con i Lakers, Anthony Davis ha letteralmente fatto faville insieme a LeBron James, con i Los Angeles Lakers che sono riusciti a conquistare il tanto desiderato Larry O’Brien Trophy. Il giocatore nelle scorse settimane ha confermato di non volersi avvalere della player option da 28.7 milioni di dollari, ma al 99.9% rimarrà in gialloviola con un accordo decisamente più sostanzioso. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane.

 

2. Marco Belinelli

Unrestricted Free Agent

Ruolo: Guardia

Squadra: San Antonio Spurs

Salario 2019/20: $5,846,154

Dopo una stagione non proprio brillante dei suoi San Antonio Spurs i quali hanno mancato i Playoff dopo 20 anni consecutivi di presenza, per Marco è arrivato il tempo di rimettersi in gioco sul mercato e firmare quello che sarà, probabilmente, il suo ultimo contratto in NBA. L’italiano potrebbe anche considerare di unirsi ad una contender per una nuova corsa verso l’anello. Un tiratore puro come lui fa sempre gola.

 

3. Chris Boucher

Restricted Free Agent

Ruolo: Ala

Squadra: Toronto Raptors

Salario 2019/20: $1,588,231

Continua il percorso di crescita di Boucher che nel corso dell’ultima stagione ha raddoppiato il suo impiego sul parquet e, contestualmente, la produttività. Il giocatore è legato da una qualifying offer da quasi 2 milioni di dollari che Toronto eserciterà tranquillamente rendendolo successivamente restricted free agent.

 

4. Carmelo Anthony

Unrestriscted Free Agent

Ruolo: ala

Team: Portland Trail Blazers

Salario 2019/20:$2,159,029

Stagione sottotono quella dei Portland Trail Blazers sbattuti fuori al primo turno Playoff dai Los Angeles Lakers, ma la franchigia dell’Oregon può dirsi soddisfatta nell’aver trovato in Carmelo Anthony una bella pedina da aggiungere in roster. L’ex stella dei New York Knicks ha dichiarato di aver trovato ‘casa’ a Portland e spera di poter riacciuffare un nuovo contratto con loro. Al minimo salariale? Questo lo vedremo. Di certo, Carmelo, non vuole rimanere senza squadra per un altro periodo di tempo prolungato.

 

5. Christian Wood

christian wood detroit pistons

Unrestricted Free Agent

Ruolo: ala

Team: Detroit Pistons

Salario 2019/20:$1,645,357

Forse una delle poche liete positive di questi Detroit Pistons. Christian Wood ha trovato discreto spazio in una squadra certamente alla ricerca d’autore. Dopo l’addio di Andre Drummond e l’ennesimo infortunio di Blake Griffin, Wood ha dovuto fare un passo avanti chiudendo la stagione con più di 13 punti di media, in 21 minuti d’impiego. Non male per uno che ha guadagnato nemmeno 2 milioni di dollari. Si attende un contratto decisamente più sostanzioso per lui.

Precedente1 di 12
Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in News NBA