Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, i Rockets escludono qualsiasi scambio per Harden

Bloccata sul nascere la possibilità di scambiare il Barba per Ben Simmons dei Sixers

risultati nba

Gli Houston Rockets non hanno alcun interesse a scambiare James Harden con i Sixers in cambio di Ben Simmons. Uno scambio che effettivamente non era mai sembrato avere molto senso, ma che adesso è stato smentito ufficialmente dalla franchigia.

Al podcast di Brian Windhorst, con ospite Tim McMahon di ESPN, è stato fatto il punto sulla situazione che riguarda proprio “The Beard” a Houston.

“Ho parlato spesso con persone nell’organizzazione dei Rockets e, no, James Harden per Ben Simmons non è uno scambio che avverrà. Inutile fare altre domande riguardo ciò.”

Nonostante per qualche motivo, Harden potrebbe richiedere effettivamente uno scambio, i Rockets hanno più volte detto che hanno intenzione di costruire una squadra attorno al giocatore, e di non volerlo scambiare per nessun motivo. E anche se dovesse chiedere uno scambio, difficilmente Houston permetterà al tiratore di partire.

Allo stesso modo, i Philadelphia 76ers proveranno a non scambiare Simmons e a farlo convivere con Joel Embiid. Infatti, la squadra punta proprio sul fatto che Daryl Morey possa trovare i giocatori giusti per permettere alla squadra e Doc Rivers di trovare le soluzioni migliori sul campo. Se nonostante l’aggiunta di qualche ottimo tiratore, i due non dovessero funzionare, inizierebbe il processo che potrebbe portare Simmons lontano da Philadelphia.

Lo stesso Morey ha già lavorato in passato con coppie da far funzionare, come Yao Ming e Tracy McGrady, proprio ai Rockets. E sembrava anche esserci riuscito, finché non sono intervenuti gli infortuni a rovinare tutto e a distruggere il lavoro fatto. Houston che ha saputo riprendersi proprio grazie al loro simbolo moderno, James Harden, che spera di poter puntare all’anello con la squadra che lo ha reso uno dei migliori giocatori della lega.

 

Leggi anche:

NBA, Corey Brewer su Steph Curry: “Difendere su di lui è un incubo”

NBA, Klay Thompson: “Il CBD mi ha aiutato nel recupero dall’infortunio”

Draft NBA, i Timberwolves incontrano LaMelo Ball

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets