Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i Lakers rientrano a Los Angeles accolti da un gruppo di tifosi

Un caloroso benvenuto per i campioni NBA 2020, dopo mesi lontani da casa

lakers

La data per festeggiare il titolo dei Los Angeles Lakers non è ancora chiara, date le circostanze relative al COVID-19. Dopo essersi consultati con la città e la contea di Los Angeles, lunedì la dirigenza Lakers ha dichiarato che terranno le tradizionali celebrazioni quando sarà più opportuno farlo.

Anche se è improbabile che la parata si tenga nell’immediato futuro, i fan dei Lakers sono comunque riusciti a mostrare il loro sostegno accogliendo il club appena atterrato dopo un lungo viaggio dalla bolla di Orlando.

Con la vittoria del titolo di quest’anno, i Lakers salgono a 17 titoli vinti in totale, a pari merito con i Boston Celtics. La stagione della franchigia di Los Angeles è stata impeccabile, la coppia formata da LeBron James e Anthony Davis si è confermata fin da subito come una delle più forti sul campo. La vittoria del titolo è il risultato di tutto il lavoro svolto dalla dirigenza, lo staff e i giocatori. L’improvvisa morte di Kobe Bryant per il tragico incidente in elicottero ha spinto i Lakers a dedicargli la corsa per il titolo, e ora i tifosi non vedono l’ora di festeggiare e ricordare insieme la leggenda gialloviola.

 

Leggi anche:

Dopo la vittoria del titolo, LeBron James rassicura: “Space Jam 2 uscirà la prossima estate”

NBA, Avery Bradley applaude i Lakers: “È stato fantastico anche da casa”

Avvistato per le strade di L.A. un tifoso Lakers all’interno di una bolla

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers