Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Rajon Rondo e l’ultimo titolo dei Lakers

L’occasione di cancellare i ricordi amari di una finale persa

Lakers -Rondo

I Los Angels Lakers affronteranno questa notte i Miami Heat nell’attesissima Gara 1 delle NBA Finals 2020. Sono passati dieci anni dall’ultima apparizione in una Finale NBA dei Lakers, che all’epoca sconfissero 4-3 i Boston Celtics, ed i gialloviola sanno di non avere margine di errore.

Rajon Rondo, attuale membro dei Lakers e guardia dei Celtics nel giugno del 2010, era presente sul parquet dello Staples Center un decennio fa e vide di persona Kobe Bryant e compagni alzare il Larry O’Brien Trophy al posto suo. A breve, con la maglia degli antichi rivali, potrà tentare nuovamente di conquistare il suo secondo anello, dopo aver dimenticato gli insuccessi passati:

“E’ stato terribile perdere quella finale. Avevamo la serie in pugno, ma abbiamo perso Gara 6 segnando solo 67 punti alla sirena finale. Gara 7 fu ancora più frustrante, dal momento che sprecammo un vantaggio di 13 lunghezze. Fu comunque una sconfitta di squadra, non imputabile a nessuno dei singoli giocatori. Questo riguarda comunque il passato. Ho l’opportunità di scrivere un nuovo capitolo importante della mia carriera e cercherò di fare in modo che abbia un lieto fine.”

Leggi anche:

NBA, Doc Rivers incontrerà presto la dirigenza dei 76ers

Road to NBA Draft 2020: Nico Mannion

Dove vedere le NBA Finals tra Lakers-Miami in streaming e TV

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers