Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA, Giannis Antetokounmpo incontra i Bucks: futuro a rischio?

Il giocatore si sarebbe incontrato con il front office della franchigia per capire le reali intenzioni sul futuro della squadra

C’è paura in casa Milwaukee di distruggere tutto quello che è stato costruito nel corso degli ultimi anni. L’eliminazione inaspettata contro i Miami Heat ha certamente lasciato dubbi importanti nella testa di alcuni componenti della squadra, a partire da Giannis Antetokounmpo. La stella della compagine del Wisconsin, nonostante le parole rassicuranti rilasciate subito dopo Gara 5 contro Miami, starebbe comunque capendo cosa fare nel prossimo futuro.

Secondo quanto riportato da Yahoo Sports, la superstar avrebbe avuto un meeting privato con il co-proprietario della franchigia, Marc Lasry, per discutere del futuro della squadra. Il greco vuole rassicurazioni importanti sotto il profilo tecnico. Antetokounmpo diventerà free agent per la prima volta nella sua carriera nell’offeseason 2021. I Bucks, nei prossimi mesi, potranno offrirgli un contratto super-max di cinque anni, probabilmente del valore di oltre $ 200 milioni di dollari, molto più di quanto qualsiasi altra squadra possa offrirgli se il greco decidesse di lasciare il Wisconsin.

Tuttavia, se il 25enne si dovesse rifiutare di legarsi ai Bucks, ecco che si aprirebbero scenari clamorosi. Milwaukee potrebbe scegliere di trattenerlo per un ultima stagione per l’assalto al titolo, rischiando di perderlo senza niente in cambio, oppure scambiarlo prima della prossima trade deadline, rivoluzionando l’intero progetto. Tuttavia, secondo quanto riportato sempre da Yahoo Sports, il front office per ora sarebbe riluttante al solo pensiero di dover scambiare la propria stella. La fiducia è quella di poter davvero chiudere l’estensione con Giannis.

Nella giornata di ieri Antetokounmpo ha smesso di seguire molti dei suoi compagni di squadra così come l’account social dei Bucks sia su Instagram che su Twitter. Per alcuni, un segnale non troppo positivo. La realtà dei fatti, però, ci spinge a pensare come il greco si stia solo prendendo del tempo prima di rinnovare la sfida: rincorrere il titolo con Milwaukee. Il futuro, poi, si vedrà.

 

Leggi Anche

NBA, Russell Westbrook nervoso: litiga con il fratello di Rondo

NBA, Frank Vogel e Anthony Davis sulla vittoria della serie contro Houston

Milwaukee Bucks, Bledsoe non è considerato incedibile

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020