Seguici su

Miami Heat

NBA, Derrick Jones Jr. positivo al coronavirus

L’ala degli Heat è risultata positiva al Covid-19

derrick jones jr gara schiacciate

Una fonte di The Associated Press News ha rivelato che l’ala dei Miami Heat, Derrick Jones Jr., è risultata positiva al coronavirus. Un risultato che è arrivato dopo che gli Heat e gli altri team della NBA hanno effettuato i test obbligatori in vista della ripartenza della stagione.

Il campione in carica dello slam dunk contest ha intenzione di tornare a giocare quando la NBA ripartirà nel complesso Disney vicino ad Orlando. La lega si aspettava che ci sarebbero stati giocatori positivi, inoltre c’era la convinzione che effettuare i test in questo momento (mancano cinque settimane prima che la stagione cominci ad Orlando) potrebbe aiutare i giocatori ad essere pronti per il 30 luglio.

Alcuni giocatori hanno rivelato pubblicamente di essere risultati positivi ai test. Tra questi Jabari Parker ed Alex Len, compagni di squadra ai Sacramento Kings e Malcolm Brogdon degli Indiana Pacers. Anche l’All-Star dei Denver Nuggets Nikola Jokic è risultato positivo ai test.

Jones sarà un free agent al termine della stagione. Ha mantenuto una media di 8.9 punti a partita, suo massimo in carriera.

 

Leggi anche:

I migliori giocatori NBA che non sono mai andati all’All-Star Game

NBA, Vince Carter si ritira: “Ho ufficialmente chiuso con il basket”

NBA, Zion WIlliamson alza l’asticella per i Playoffs di Orlando

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat