Seguici su

Milwaukee Bucks

NBA, Mike Budenholzer parla dell’infortunio di Giannis Antetokounmpo

Giannis Antetokounmpo sarà pronto a ritornare in campo con i suoi compagni all’altezza del 30 di luglio. L’infortunio di marzo è ormai un lontano ricordo e Budenholzer è gratificato dalla certezza di riavere a disposizione la sua stella

budenholzer

Giannis Antetokounmpo ha saltato le ultime due gare dei suoi Milwaukee Bucks prima dell’interruzione della stagione, a causa di un trauma capsulare rimediato al ginocchio sinistro.

A tal proposito, il suo allenatore Mike Budenholzer, intervenuto al microfono di Jackie MacMullan di ESPN, ha affermato che, se la stagione non si fosse interrotta, probabilmente i Bucks e lo stesso Giannis avrebbero riscontrato una serie di difficoltà non proprio trascurabili:

Chi può dire cosa sarebbe accaduto se avessimo continuato a giocare? Non sono così sicuro che sarebbe stato un vantaggio per noi. Giannis sarebbe rimasto fuori forse due settimane in totale e noi avremmo presumibilmente peggiorato il nostro record. Ora è assolutamente sano fisicamente ed in gran forma, proprio perché ha avuto a disposizione parecchio tempo per la riabilitazione. Se la stagione fosse proseguita normalmente, avrebbe sicuramente tentato di rientrare anzitempo, forzando le tappe per tornare ad aiutare il prima possibile la squadra. Noi tutti al contrario, pur desiderandolo in campo, avremmo dovuto fermarlo con il buon senso ed alleviare la pressione che ormai grava su di lui.”

Antetokounmpo ha la tangibile possibilità di conquistare al termine della stagione il suo secondo titolo di MVP, forte di statistiche irreali messe a referto nonostante un impiego in campo tutto sommato ridotto (circa 31 minuti a partita). Nondimeno, i Bucks possiedono il miglior record della NBA (53-12) e punteranno certamente al titolo a partire dal 30 luglio.

Leggi anche:

NBA, “World Wide Wes” è il nuovo vicepresidente esecutivo dei New York Knicks

I 10 giocatori NBA più bassi di sempre

NBA, Fournier contro la decisione di Bertans di non giocare: “Questo è ciò che è sbagliato nella NBA di oggi”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks