Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, Kevin Love riceverà l’Arthur Ashe Courage Award

Kevin Love verrà premiato per il suo impegno nella lotta per la salute mentale

Kevin Love

Kevin Love dopo Bill Russell. Domenica 28 giugno il lungo dei Cleveland Cavaliers riceverà il premio intitolato al tennista Arthur Ashe e consegnato agli atleti i cui meriti “trascendono lo sport”. Un anno dopo che a riceverlo era stato l’ex centro dei Boston Celtics. Love riceverà Arthur Ashe Courage Award per il coraggio dimostrato nel 2018, quando rese pubblici i suoi problemi di ansia e salute mentale e per l’impegno nella sensibilizzazione sul tema che ha avviato da allora.

Il giocatore, ancora in forza ai Cavaliers, ne ha parlato a USA Today:

“Ai tempi parlai con il mio agente (Jeff Schwartz, ndr) e sapeva come sono le cose quando la gente rivela le proprie vite al pubblico. Lui capì e disse “Stai per aprire te stesso a molte persone. E molte persone parleranno di questo e ti identificheranno in questo più che nel basket. Sei sicuro di volerlo? Stavo soffrendo. Volevo rivelare certe cose e uscirne. Finché sei in grado di aiutare anche solo un ragazzino, stai facendo tutta la differenza possibile.”

Rob King, giornalista ESPN ed uno dei membri del comitato del premio ha spiegato il motivo della scelta:

“(Love ndr) Non ha parlato solamente di benessere o salute mentale, ma ha davvero aiutato le persone a capire che quella roba tipica da “tranquillo la vita continua”, che gli atleti – i maschi in particolare – vivono, non è né sana né necessaria”

Love ha deciso di rendere noti i suoi problemi nel 2018, attraverso una lettera pubblicata su The Players’ Tribune. Da quel momento il giocatore ha iniziato una campagna di sensibilizzazione sull’argomento, che lo ha portato anche a girare alcuni con spot promozionali con DeMar DeRozan.

E dopo due anni, finalmente il giusto riconoscimento per Kevin Love. Che vale quanto un titolo.

 

Leggi anche:

Hakeem Olajuwon sicuro: “Harden è allo stesso livello di Jordan e Chamberlain”

Mercato NBA, John Wall spinge per Cousins ai Wizards

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers