Seguici su

News NBA

NBA, John Wall: “Nel 2016 abbiamo sacrificato Ariza per tentare con Kevin Durant”

Gli Washington Wizards nel 2016 tentarono di aggiungere a roster Kevin Durant

John Wall

John Wall, stella dei Washington Wizards, in questi giorni è tornato a parlare dell’estate del 2016. In quella offseason il free agent che tutti volevano era Kevin Durant. Una delle destinazioni plausibili per il numero 7 dei Brooklyn Nets, fu proprio Washington. Wall ha detto che la franchigia ha fatto tutto il possibile per aver lo spazio salariale per firmarlo, ma ha dovuto rinunciare ad un pezzo importantissimo del loro roster. Queste le parole rilasciate da John Wall a Team 980:

“Provammo a portare KD nel nostro team. Eravamo però consapevoli della sua scelta e sapevamo che non avremmo avute molte chance per portarlo a Washington. Non avremmo potuto prendere KD e provammo a tenere il team dello scorso anno. Avevamo un’ottima squadra e uno dei migliori nostri fu Trevor Ariza. Stava giocando veramente bene. Sapeva attaccare e difendere molto bene. Era il miglior giocatore che potessimo avere per difendere su LeBron James. Ancora oggi penso che quando Ariza non rifirmò con il team, lasciò una lacuna enorme nella nostra squadra.”

Quell’anno Durant firmò con i Golden State Warriors, coi quali vinse due anelli NBA in tre anni.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Il rumore della folla potrebbe essere riprodotto con NBA 2K

NBA, Le squadre tagliate dalla ripresa studiano un piano alternativo

La NBPA approva il piano della NBA: il ritorno è ufficiale

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA