Seguici su

News NBA

NBA, il rumore della folla potrebbe essere riprodotto con NBA 2K

La curiosa proposta è ancora in fase di valutazione

Clippers

Il 31 luglio è la data che tutti stiamo già aspettando freneticamente. È il giorno scelto per dare nuovamente il via libera alla stagione 2019/2020, interrotta lo scorso undici marzo a causa dell’avanzare della pandemia da Covid-19. Le 22 franchigie che torneranno a giocare si trasferiranno in massa nel magico mondo di Disney World a Orlando e, costi quel che costi, porteranno a termine il campionato. Nei giorni scorsi il commissioner Adam Silver ha svelato il protocollo che verrà seguito nel caso in cui si registrino nuovi casi di positività, il quale non prevede un altro stop.

Niente sarà più come prima, come si può notare leggendo le nuove regole di sicurezza stabilite per la ripartenza. Non più di 1600 persone nel resort, le famiglie che possono entrare solamente dopo il primo turno e, ovviamente, niente più pubblico a fare da cornice al campo di gioco. Tuttavia, una soluzione piuttosto curiosa è sotto esame. Il rumore della folla potrebbe essere riprodotto con il famoso videogioco NBA 2K, il quale da circa 20 anni è uno dei migliori giochi sportivi per console. I programmatori cercano anno dopo anno di rendere il gioco sempre più vicino a quello reale, per quanto ci si possa avvicinare davvero. E tra i costanti miglioramenti, c’è quello di creare un’esperienza audio sempre più autentica.

Per chi guarda da casa, il campionato con il boato del pubblico riprodotto con NBA 2K potrebbe dar luce ad un vago e strano senso di normalità. Ma c’è anche a chi questa soluzione non piace proprio, come al centro dei Los Angeles Clippers Montrezl Harrell:

In attesa di aggiornamenti, con NBA 2K continuiamo a giocarci.

 

Leggi anche:

NBA, Golden State può già pensare alla prossima stagione

NBA, Le squadre tagliate dalla ripresa studiano un piano alternativo

La stagione NBA 2020-2021 comincerà a dicembre

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA